Oggi è mercoledì 2 dicembre 2020, 3:45

Giugno 2020 - Riepilogo meteorologico e valutazioni finali

Avatar utente
 
Messaggi: 2924
Iscritto il: giovedì 16 ottobre 2014, 18:17
Sesso: M
Luogo: Caprarola Bassa - Loc. Cucciale (VT)
Quota: 420 m s.l.m.

Re: Giugno 2020 - Riepilogo meteorologico e valutazioni fina

Messaggio da Albertone » sabato 4 luglio 2020, 22:14

Ghiaccio96 ha scritto:Albe, nelle curiosità del tuo periodo di rilevazioni vedo che hai portato la differenza tra il giorno col valor medio più alto e il giorno col valore più probabile. Differenze di questo tipo sono tipiche e fondamentali di sistemi caotici come l'atmosfera :D

Scusami, ma questa non l'ho capita! :?:
Stazioni Meteo:
- Oregon Scientific WMR-89 (per rilevazioni termiche pubblicate su Forum)

- Ventus W830 (per rilevazioni pluviometriche e consultazione on line: https://www.wunderground.com/personal-w ... =ICAPRARO5

Avatar utente
 
Messaggi: 9989
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 0:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: Giugno 2020 - Riepilogo meteorologico e valutazioni fina

Messaggio da Burian » domenica 5 luglio 2020, 0:54

Qualche dato in più su questo mese.

Per quanto riguarda Viterbo nord, il mese è finito con una media di +20,2°c che risulta 1,2°c sottomedia (-1,2°c) secondo la media ormai quindicinale della stazione. Sono caduti 107,6 mm distribuiti in 13 giorni. Il mese è risultato fortemente sopra media (media 47,5 mm) con un accumulo oltre il doppio rispetto la norma.

Per quanto riguarda la media storica di Viterbo il mese è terminato con solo 4 decimi sotto la tale media (+20,2° contro la media di +20,6°). Tale media storica potrebbe essere non correttissima in quanto non si conoscono i reali anni elaborati e se tali dati siano stati presi sempre nella stessa ubicazione e con lo stesso tipo di sensore.

Qui a Viterbo Buon Pastore invece sono caduti in totale 110,8 mm distribuiti in 12 giorni. Dei 12 giorni con precipitazioni 8 sono stati con temporale, 2 con grandine e solo 2 con precipitazioni non a carattere di rovescio o temporale.
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

 
Messaggi: 6882
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 14:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340/80 m s.l.m.

Re: Giugno 2020 - Riepilogo meteorologico e valutazioni fina

Messaggio da Ghiaccio96 » domenica 5 luglio 2020, 11:09

Albertone ha scritto:Scusami, ma questa non l'ho capita! :?:


La giornata più piovosa e quella con più probabilità di pioggia, non sono la stessa giornata. O anche, per il mese di giugno, potresti dire che mediamente piove tot mm ma è decisamente maggiore la probabilità che vi siano giornate asciutte. Mi incuriosiva che avevi fatto un'osservazione di questo tipo :D
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

 
Messaggi: 71
Iscritto il: mercoledì 10 giugno 2020, 16:14
Sesso: M
Luogo: Pomezia/Grazzanise
Quota: 100 m s.l.m.

Re: Giugno 2020 - Riepilogo meteorologico e valutazioni fina

Messaggio da John » mercoledì 8 luglio 2020, 7:51

Giugno leggermente sottomedia in Spagna :http://www.aemet.es/es/noticias/2020/07/resumen_clima_junio_2020
Il Televideo è stato la mia prima fonte d'informazione meteo.Erano gli anni 90' e leggevo i dati delle temperature delle città italiane e dell'estero :)

Avatar utente
 
Messaggi: 5213
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 9:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Re: Giugno 2020 - Riepilogo meteorologico e valutazioni fina

Messaggio da Olim » lunedì 13 luglio 2020, 18:07

Nel giro di 3-4 giorni dovrei riuscirei a mandare il mio riepilogo di Giugno 2020. Giugno è l'ultimo mese di cui devo ricostruire la serie dal 2012 per quello ci sto mettendo tanto. Da Luglio in poi questo problema finirà ed avrò finalmente i 12 mesi ricostruiti e dovrò solo lavorare di volta in volta sul più recente ;)
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

Avatar utente
 
Messaggi: 9989
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 0:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: Giugno 2020 - Riepilogo meteorologico e valutazioni fina

Messaggio da Burian » martedì 14 luglio 2020, 21:21

Perfetto, attendiamo senza fretta. ;)
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

Avatar utente
 
Messaggi: 5213
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 9:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Re: Giugno 2020 - Riepilogo meteorologico e valutazioni fina

Messaggio da Olim » giovedì 16 luglio 2020, 16:15

Ecco qui il riepilogo del mese di Giugno 2020. Un mese che al contrario dei mediocri o pessimi mesi precedenti ha fatto parlare e farà parlare di sé a lungo. Dinamico, ricco di contrasti, decisamente fresco rispetto ai Giugni degli ultimi anni e fortemente piovoso specie localmente, ma un po' a tappeto su tutta l'Italia specie centro-settentrionale.
Lascerò all'articolo che verrà pubblicato nei prossimi giorni un'analisi barica generale e mi concentro unicamente sui dati relativi alla mia zona.
Per Soriano Macchieta il Giugno 2020 è stato un mese davvero sfavillante in primo luogo per la straordinaria pluviometria. 201mm caduti in 21 giorni, dal 1 al 21 del mese, di cui la gran parte dal 1 al 15 del mese. Poi una terza decade in discontinuità termica, calda, ma senza eccessi. E così dopo 21 giorni dal sapore maggiolino tra il 22 e il 23 del mese è iniziata l'estate dando al mese un volto del tutto nuovo.
Nel complesso il mese risulta il secondo più freddo della serie dopo il Giugno 2016 e chiude ad un valore di 19,4° che coincide esattamente con la media storica 1955-85 di Soriano idrografico, collocandosi dunque sottomedia rispetto alla più recente media 1981-2010 (che ha sicuramente valori medi più alti della precedente).Pluviometricamente il mese è probabilmente uno dei più piovosi degli ultimi decenni per la mia zona. Difficile dirlo vista la brevità della mia serie, ma mi sembra molto difficile che un simile andamento pluvio possa esservi stato almeno nel nuovo millennio. Il piovosissimo Giugno 2014 resta comunque, come vedremo, 50mm a distanza, mentre del piovoso Giugno 2009 non ho dati ma ritengo che sia stato con ogni probabilità ad un livello inferiore.

Ad ogni modo lasciamo parlare subito i numeri.

Valori giornalieri termopluviometrici del Giugno 2020 per i tre sensori: Irox 2m, Irox 5m, Davis Vantage pro2 ventilata a 2m. Si notino i 12 giorni di pioggia mensili così come il sottomedia marcato delle prime due decadi con numerose giornate dall'andamento termico maggiolino. Si noti inoltre che vi sono solo 2 valori sopra i 30 gradi e che la massima assoluta sul sensore irox è stata di 31,1° sul Davis di "soli" 30,7°. Numerosissime inoltre le massime sotto i 25°.

Giugno 2020 valori puntuali .png


Qui invece riportiamo medie, estremi, totali pluviometrici e giorni di pioggia mensili e decadali. Si noti il divario termico notevolissimo tra le prime due decadi (forte sottomedia) e terza decade (sopramedia moderato). Ne risulta, come detto, un mese comunque sotto media rispetto alla media 81-2010 e in media rispetto alla 55-85. Anomalo rispetto ai Giugni più recenti, anche se, come ora vedremo, con due eccezioni recenti non a tutti forse così note.

Giugno 2020- medie e estremi.png


Ecco qui un confronto storico lungo la serie 2012-2020 dei Giugni del passato per i valori termopluvio. Si noti che il Giugno 2020 non risulta il più freddo della serie. E' preceduto dal fresco Giugno 2016 di un solo decimo. Ed è eguagliato dall'altrettanto fresco Giugno 2013. Possiamo quindi dire che Giugno negli ultimi 9 anni ha mostrato volti molto diversificati. Dai caldissimi e secchissimi Giugni 2012, 2017 2019 ai freschi Giugni 2013-2016 ed ora 2020, passando per mesi termicamente più ordinari come il Giugno 2018 e il Giugno 2015 e infine il piovosissimo e fresco (ma meno fresco dei tre citati) Giugno 2014. Il Giugno attuale sicuramente ci ha dato un'impressione di fresco intenso e piovosità molto marcata per la vicinanza temporale dei Giugni fuori scala e secchissimi 2017 e 2019 seguiti peraltro entrambi da caldi e secchi prosegui di estate.
Dal punto di vista pluviometrico è evidente il valore che primeggia tra tutti di 201mm mensili seguito dai 150mm del Giugno 2014 poi distanziato da lontano dal Giugno 2013 con 81,2mm

Giugno 2012-2020 medie estremi termopluvio.png


Osserviamo ora le medie decadali della serie 2012-2020. Si noti come prima e seconda decade del mese di Giugno siano risultate decisamente fresche ma mentre nel caso della prima decade abbiamo due valori più bassi nel 2013 e nel 2016, per la seconda decade il 2020 rappresenta il valore più basso della serie storica.

Giugno 2012-2020 medie e estremi decadali.png


Ora vediamo in ordine, dal più caldo e dal piovoso, i Giugni della serie 2012-2020

Giugno 2012-20 dal più caldo e dal più piovoso.png
Giugno 2012-20 dal più caldo e dal più piovoso.png (21.88 KiB) Osservato 316 volte



In merito alla pluviometria osserviamo adesso quali sono state le giornate più piovose nel mese di Giugno in tutta la serie storica considerata
Giugno 2012-20 Giornate più piovose.png
Giugno 2012-20 Giornate più piovose.png (18.41 KiB) Osservato 316 volte


Tornando ai valori termici osserviamo ora i record di massima (più alta e più bassa), minima (più alta e più bassa) e media (più alta e più bassa) a livello mensili (primi 15) e decadale (primi 3)
Record Giugno 2012-20 mensili e decadali.png


Record primi tre decadali 2012-2020.png


Infine a titolo di curiosità osserviamo le medie termiche giorno per giorno ancora nel periodo di riferimento
Il giorno più freddo risulta il 1 Giugno e il più caldo il 30 Giugno.

Giugno 2012-20 medie per giorno.png
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

Avatar utente
 
Messaggi: 9989
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 0:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: Giugno 2020 - Riepilogo meteorologico e valutazioni fina

Messaggio da Burian » sabato 18 luglio 2020, 0:25

Ottimo riepilogo Lorenzo!
Valori pluvio davvero esagerati per soriano mentre sul piano termico alla fine il mese non è stato distante dalla media.
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

Avatar utente
 
Messaggi: 5213
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 9:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Re: Giugno 2020 - Riepilogo meteorologico e valutazioni fina

Messaggio da Olim » domenica 19 luglio 2020, 9:31

Diciamo che termicamente Giugno 2020 ha chiuso a livello nazionale a -1,16 dalla media 1981-2010. A livello locale presumo che nella mia zona lo scarto dalla media sarà stato molto simile, circa 1,2 1,3 dalla media. Avendo infatti una media 1955 1985 idrografico pari a 19,4° è molto probabile che la media 1981-2010 sia attorno a 20,5° / 20,7°. Dunque uno scarto dalla media non eccezionale, ma nemmeno trascurabile.
Altro discorso per l'anomalia pluvio che, come già detto, è stata invece molto intensa ai limiti dell'eccezionale per la mia zona
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

Avatar utente
 
Messaggi: 9989
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 0:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: Giugno 2020 - Riepilogo meteorologico e valutazioni fina

Messaggio da Burian » domenica 19 luglio 2020, 22:55

E' difficile però calcolare gli scarti termici dalla norma su medie che si presumono, ogni località fa storia a sè per via delle sue caratteristiche microclimatiche, ad esempio Viterbo santa barbara ha avuto uno scarto di 1,2°c (-1,2°) dalla sua media quindicinnale ma sapere il vero scarto dalla sua reale media 1981-2010, quella che conta climaticamente è davvero arduo, direi impossibile. Si può solo ipotizzare che la media 81-2010 sia più bassa di quella quindicinnale perchè quest'ultimo periodo è stato più caldo dei precedenti.
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

PrecedenteProssimo

Torna a Archivio meteo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite