Oggi è lunedì 6 aprile 2020, 2:58

Inverno 2019/20 riepilogo meteorologico e valutazioni finali

Avatar utente
 
Messaggi: 8949
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 1:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Inverno 2019/20 riepilogo meteorologico e valutazioni finali

Messaggio da Burian » lunedì 2 marzo 2020, 0:55

Questo disgraziato inverno è terminato ed è ora di fare due conti, tutti i commenti me li riservo per i prossimi giorni. :death1:
Dopo i vostri riepiloghi meteorologici con tutti i dati, potete dare un voto sintetico (da 1 a 10) ed esprimere un vostro giudizio personale sulla stagione invernale come ormai facciamo per i vari mesi dell'anno e per i semestri. :)

La discussione resterà in alto fino a fine mese (31 Marzo), dopo verrà resa non importante e successivamente trasportata in archivio
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

 
Messaggi: 6228
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340 m s.l.m.

Re: Inverno 2019/20 riepilogo meteorologico e valutazioni fi

Messaggio da Ghiaccio96 » lunedì 2 marzo 2020, 1:13

Voto a villa 1, solo perché i 3 giorni di freddo intorno a capodanno sono stati interessanti con forti gelate e delle belle passate d'acqua a dicembre.
Voto 3 a roma, perché forti gelate a giardinetti sono state frequento a gennaio da inversioni termiche
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

 
Messaggi: 1741
Iscritto il: domenica 19 ottobre 2014, 22:18
Sesso: M
Luogo: Montalto di Castro
Quota: 42 m s.l.m.

Re: Inverno 2019/20 riepilogo meteorologico e valutazioni fi

Messaggio da grandinigeno » lunedì 2 marzo 2020, 11:52

1---. STOP. IMPIETOSO STOP.

Avatar utente
 
Messaggi: 8949
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 1:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: Inverno 2019/20 riepilogo meteorologico e valutazioni fi

Messaggio da Burian » lunedì 2 marzo 2020, 16:18

Voto 1-- anche per me. Lo zero spaccato l'ho riservato per il 2006/2007 e non l'ho potuto ridare. :D Inverno semplicemente catasfrofico, con calma commenterò meglio.
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

Avatar utente
 
Messaggi: 2536
Iscritto il: giovedì 16 ottobre 2014, 19:17
Sesso: M
Luogo: Caprarola Bassa - Loc. Cucciale (VT)
Quota: 420 m s.l.m.

Re: Inverno 2019/20 riepilogo meteorologico e valutazioni fi

Messaggio da Albertone » martedì 3 marzo 2020, 12:43

Caprarola - Loc. Cucciale (mt. 420 slm)


TERMICHE:
Temp. media: +8.8°C
Temp. media dicembre 2019: +9.0°C (media mensile di riferimento: +8.0°C)
Temp. media gennaio 2020: +7.9°C (media mensile di riferimento: +6.6°C)
Temp. media febbraio 2020: +9.4°C (media mensile di riferimento: +7.1°C)
Temp.min. assoluta: +0.6°C, registrata il 31 dicembre 2019 (record in essere: -7.2°C, risalente al 28 febbraio 2018)
Temp.max. assoluta: +17.9°C, registrata il 24 febbraio 2020 (record in essere: +19.4°C, risalente al 31 gennaio 2013)
Temp.med. giornaliera più bassa: +3.5°C, registrata il 30 dicembre (record in essere: -4.3°C, risalente al 27 febbraio 2018)
Temp.med. giornaliera più alta: +12.7°C, registrata il 17 dicembre (record in essere: +14.5°C, risalente al 18 febbraio 2014)
Temp.max. più bassa: +7.6°C, registrata il 29 e 30 dicembre (record in essere: -0.9°C, risalente al 27 febbraio 2018)
Temp.min. più alta: +10.8°C, registrata il 17 dicembre (record in essere: +11.6°C, risalente all’8 gennaio 2018)
Escursione termica media: +7.2°C
Escursione termica minima: 1.8°C, riscontrata il 31 dicembre 2019 (estremi: +7.9°C / +9.7°C)
Escursione termica maggiore: 12.9°C, riscontrata martedì 4 febbraio 2020 (estremi: +3.6°C/+16.5°C)


PLUVIOMETRIA:
Accumulo totale: 195,8 mm.
Accumulo dicembre 2019: 139,9 mm. (media mensile di riferimento: 84,6 mm.)
Accumulo gennaio 2020: 31,3 mm. (media mensile di riferimento: 102,5 mm.)
Accumulo febbraio 2020: 24,6 mm. (media mensile di riferimento: 119,5 mm.)
Giorni con accumulo, anche minimo: 39
Accumulo giornaliero maggiore: 32,3 mm., registrato il 22 dicembre 2019 (record in essere: 119,2 mm., risalente al 31 gennaio 2014)
Miglior serie piovosa: 5 gg., dal 19 al 23 dicembre 2019, estremi compresi (record in essere: 12 gg., dal 13 al 26 gennaio 2013 e dal 1 al 12 febbraio 2014, estremi compresi)
Periodo di siccità più duraturo: 25 gg., dal 24 dicembre 2019 al 17 gennaio 2020, estremi compresi (record in essere: 34 gg., dal 4 febbraio al 9 marzo 2019, estremi compresi)


CONFRONTI COL RECENTE PASSATO:
Inverno 2019/20: temp.med.+8.8°C / pioggia: 195,8 mm.
Inverno 2018/19: temp.med.+7.0°C / pioggia: 280,2 mm.
Inverno 2017/18: temp.med.+6.6°C / pioggia: 356,8 mm.
Inverno 2016/17: temp.med.+7.1°C / pioggia: 119,0 mm.
Inverno 2015/16: temp.med.+8.5°C / pioggia: 281,8 mm.
Inverno 2014/15: temp.med.+7.3°C / pioggia: 371,5 mm.
Inverno 2013/14: temp.med.+7.9°C / pioggia: 532,2 mm.
Inverno 2012/13: temp.med.+5.9°C / pioggia: 377,4 mm.
Inverno 2011/12: temp.med.+6.2°C / pioggia: 145,9 mm.

Inverno (media): temp.med.+7.3°C / pioggia: 295,6 mm.


CURIOSITA’:
- negli ultimi otto/nove anni di mie rilevazioni, cioè dal 2012 compreso ad oggi, gli unici tre giorni invernali in cui non abbia mai piovuto, risultano i seguenti: 9, 24 e 31 dicembre;
- il giorno 31 di gennaio con l’accumulo medio di 16,2 mm., risulta essere statisticamente il più piovoso dell’inverno (oltre che dell’anno!);
- l’unico giorno invernale (e dell’anno) in cui negli ultimi nove anni sia stato registrato sempre il benché minimo accumulo (anche nevoso), risulta essere il 2 febbraio;
- il giorno invernale (e dell’anno) mediamente più freddo, risulta essere il 30 dicembre (+5.0°C), seguito dal 29 dicembre (+5.2°C) e da un quartetto di altri giorni con il valore di +5.5°C, nello specifico il 16, il 18 ed il 26 gennaio oltre al 7 febbraio (va detto che mentre per i giorni di gennaio e febbraio, l’archivio è novennale, mentre per quelli dicembrini solo ottennale… per cui, probabilmente passibile solo di ulteriore riscaldamento!);
- il giorno invernale mediamente più caldo, con una media giornaliera di +9.5°C, risulta essere il 23 dicembre, seguito a ruota dai giorni 22 e 24 (+9.2°C) e quindi dalla giornata di Natale (+9.0°C).


COMMENTO E VALUTAZIONI:
Stiamo parlando dell’inverno più mite degli ultimi nove anni di mie rilevazioni, e questo basterebbe già a far trarre delle conclusioni. Peraltro, stazioni con archivio più longevo del mio, citano come inverno praticamente identico a quello appena trascorso, l’inverno 2006/07. Anche in quel caso infatti, non furono registrate minime negative a quote di media collina come nel caso della mia stazione (trascurando, ovviamente, le solite postazioni inversionali!). D’altronde, basti anche pensare che nel mese di febbraio, ho registrato una sola massima “under +10°C” (il giorno 6, peraltro col valore di +9.9°C). In buona sostanza, gli unici periodi in cui abbiamo avvertito temperature pienamente invernali, si sono avuti quasi esclusivamente nelle prime due settimane di dicembre (per quanto in quel periodo, non ci si aspetti granché!) e, soprattutto negli ultimi tre o quattro giorni del 2019, come ormai tradizione recente. Nei due mesi successivi, che teoricamente dovrebbero presentare ben più occasioni di freddo, giusto un’irruzione di 48 ore in occasione dell’Epifania e due irruzioni-lampo, entrambe di circa 24 ore, l’una il 6 febbraio e l’altra il giorno 27 dello stesso mese. Non a caso, i mesi di gennaio e febbraio 2020 sono risultati mediamente i più caldi tra gli analoghi periodi degli ultimi nove anni (e probabilmente, non solo!). Per quanto concerne invece la pluviometria, anche in questo caso i primi due mesi dell’anno in corso sono risultati i più siccitosi degli ultimi nove anni, e solo una discreta fenomenologia dicembrina, hanno evitato che l’inverno appena trascorso potesse risultare come il meno piovoso dell’ultimo novennio di mie rilevazioni. Meteo-noia insomma, per una valutazione che non può che non essere assolutamente negativa: 3 il mio voto, che solo il mese di dicembre ha evitato potesse essere ancor peggiore!
Stazioni Meteo:
- Oregon Scientific WMR-89 (per rilevazioni termiche pubblicate su Forum)

- Ventus W830 (per rilevazioni pluviometriche e consultazione on line: https://www.wunderground.com/personal-w ... =ICAPRARO5

Avatar utente
 
Messaggi: 4416
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 10:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Re: Inverno 2019/20 riepilogo meteorologico e valutazioni fi

Messaggio da Olim » mercoledì 4 marzo 2020, 1:32

Complimenti per il riepilogo Alberto! Esaustivo e significativo.
Stagione disgraziatissima come ormai ripetuto sino alla nausea.
Il mio voto è tra 1 e 2, più vicino a 1.
1 a Dicembre, 2 a Gennaio, 1 a Febbraio.

Mite, mite a oltranza, pioggia scarsissima, neve nulla, zero minime negative in collina, nessuna massima sotto i 6°. Uno scempio senza fine. Smetto di commentare altrimenti rischio di sbagliare discussione. So infatti che ciò che direi si trasformerebbe in automatico in un meteosfogo di quelli belli intensi...e lì infatti continuerò gli improperi..
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

Avatar utente
 
Messaggi: 2536
Iscritto il: giovedì 16 ottobre 2014, 19:17
Sesso: M
Luogo: Caprarola Bassa - Loc. Cucciale (VT)
Quota: 420 m s.l.m.

Re: Inverno 2019/20 riepilogo meteorologico e valutazioni fi

Messaggio da Albertone » mercoledì 4 marzo 2020, 11:06

Olim ha scritto:Complimenti per il riepilogo Alberto! Esaustivo e significativo.

Grazie, Lorenzo! :)
Stazioni Meteo:
- Oregon Scientific WMR-89 (per rilevazioni termiche pubblicate su Forum)

- Ventus W830 (per rilevazioni pluviometriche e consultazione on line: https://www.wunderground.com/personal-w ... =ICAPRARO5

Avatar utente
 
Messaggi: 8949
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 1:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: Inverno 2019/20 riepilogo meteorologico e valutazioni fi

Messaggio da Burian » mercoledì 18 marzo 2020, 3:30

Complimenti anche da parte mia Alberto, ho letto bene stasera il tuo riepilogo, anche più di una volta in alcuni passaggi!
Mi sono soffermato sulla parte delle curiosità e le ho trovate molto interessanti. Sapere che i giorni precedenti al Natale sono i più caldi del mese e dell'inverno mi ha colpito non poco, lo avevamo già detto in precedenza qui sul forum ma il fatto che i tuoi dati lo ribadiscano mi sorprende ancora una volta. Si crea questa fase calda prenataliza e poi arriva una fase prettamente invernale fredda o molto fredda, (la fase più fredda dell'inverno negli ultimi tempi mediamente parlando) ormai è un trend abbastanza confermato negli ultimi anni ma potrei dire anche decenni.
Sempre interessanti, inoltre, sono i confronti termici con il passato, li trovo utilissimi per me ed in generale!
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

Avatar utente
 
Messaggi: 2536
Iscritto il: giovedì 16 ottobre 2014, 19:17
Sesso: M
Luogo: Caprarola Bassa - Loc. Cucciale (VT)
Quota: 420 m s.l.m.

Re: Inverno 2019/20 riepilogo meteorologico e valutazioni fi

Messaggio da Albertone » mercoledì 18 marzo 2020, 8:43

Grazie, Andrea! :)
Stazioni Meteo:
- Oregon Scientific WMR-89 (per rilevazioni termiche pubblicate su Forum)

- Ventus W830 (per rilevazioni pluviometriche e consultazione on line: https://www.wunderground.com/personal-w ... =ICAPRARO5


Torna a Archivio meteo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite