Oggi è venerdì 6 dicembre 2019, 11:08

Luglio 2019: riepilogo meteorologico e valutazioni finali

Avatar utente
 
Messaggi: 8376
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 0:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Luglio 2019: riepilogo meteorologico e valutazioni finali

Messaggio da Burian » giovedì 1 agosto 2019, 23:34

Siamo giunti al consueto appuntamento con il riepilogo meteorologico del mese appena trascorso.
Come ogni volta, dopo i vostri riepiloghi meteorologici con tutti i dati, potete dare un voto (da 1 a 10) ed esprimere un vostro giudizio personale sul mese appena terminato.



La discussione resterà in alto fino al giorno 15 del mese di Agosto, dopo verrà resa non importante e successivamente trasportata in archivio
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

Avatar utente
 
Messaggi: 2338
Iscritto il: giovedì 16 ottobre 2014, 18:17
Sesso: M
Luogo: Caprarola - Loc. Cucciale (VT)
Quota: 425 m s.l.m.

Re: Luglio 2019: riepilogo meteorologico e valutazioni final

Messaggio da Albertone » sabato 3 agosto 2019, 11:25

Caprarola - Loc. Cucciale (mt. 425 slm)


TERMICHE:
Temp. media: +24.4°C
Temp. media 1^ decade: +25.8°C (media di riferimento: +24.0°C)
Temp. media 2^ decade: +22.1°C (media di riferimento: +23.7°C)
Temp. media 3^ decade: +25.2°C (media di riferimento: +24.1°C)
Temp.min. media: +19.5°C
Temp.max. media: +30.4°C
Temp.min. assoluta: +16.2°C, registrata martedì 16 (record in essere: +12.3°C, risalente al 11.07.14)
Temp.max. assoluta: +34.7°C, registrata martedì 23 (record in essere: +38.3°C, risalente al 31.07.17)
Temp.med. giornaliera più bassa: +19.2°C, registrata lunedì 15 (record in essere: +16.7°C, risalente al 10.07.14, al 30.07.14 ed al 15.07.16)
Temp.med. giornaliera più alta: +28.0°C, registrata giovedì 25 (record in essere: +28.8°C, risalente al 21.07.15)
Temp.max. più bassa: +21.2°C, registrata lunedì 15 (record in essere: +19.5°C, risalente al 30.07.14 ed al 15.07.16)
Temp.min. più alta: +23.2°C, registrata mercoledì 24 (record in essere: +23.7°C, risalente al 21.07.15)
Escursione termica media: +10.9°C
Escursione termica minore: 3.6°C, riscontrata lunedì 15 (record in essere: 4.8°C, risalente al 15.07.16)
Escursione termica maggiore: 13.1°C, riscontrata lunedì 22 (record in essere: 17.9°C, risalente al 31.07.17)

PLUVIOMETRIA:
Accumulo totale: 125,5 mm.
Accumulo 1^ decade: 18,3 mm. (media di riferimento: 5,7 mm.)
Accumulo 2^ decade: 36,3 mm. (media di riferimento: 19,6 mm.)
Accumulo 3^ decade: 70,9 mm. (media di riferimento: 18,1 mm.)
Giorni con accumulo, anche minimo: 4
Accumulo giornaliero maggiore: 70,9 mm., registrato domenica 28 (record personale; precedente: 34,0 mm., risalente al 11.07.13)

RAPIDI CONFRONTI COL RECENTE PASSATO:
Luglio 2019: temp.med.+24.4°C / pioggia: 125,5 mm.
Luglio 2018: temp.med.+24.3°C / pioggia: 27,5 mm.
Luglio 2017: temp.med.+24.5°C / pioggia: 12,0 mm.
Luglio 2016: temp.med.+24.2°C / pioggia: 8,1 mm.
Luglio 2015: temp.med.+26.1°C / pioggia: 9,0 mm.
Luglio 2014: temp.med.+20.8°C / pioggia: 68,7 mm.
Luglio 2013: temp.med.+23.2°C / pioggia: 94,1 mm.
Luglio 2012: temp.med. - - - - - - / pioggia: 2,0 mm.

Media mese: temp.med.+23.9°C / pioggia: 43,4 mm.


CONCLUSIONI:
Mese pienamente estivo, caldo ma non troppo. Molto caldo nella prima settimana del mese, con pieno dominio anticiclonico e zero precipitazioni. Fase a seguire, coincidente pressappoco con la seconda decade, decisamente più "fresca" e gradevole, in particolare nei giorni centrali del mese, durante cui abbiamo avuto anche discrete se non ottime precipitazioni, almeno a livello locale (degno di nota il nubifragio di sabato 13, con circa 32 mm. in neanche un'ora!). Le temperature sono tornate a salire con l'approssimarsi della terza decade, per raggiungere livelli di notevole disagio nelle giornate dal 22 al 26, estremi compresi. poi, il finale del mese ci ha regalato termiche molto più gradevoli e, soprattutto la giornatona di domenica 28, durante la quale con il valore di 70,9 mm. ho registrato il mio maggiore accumulo giornaliero per il mese di luglio, relativamente agli ultimi otto anni di mie meticolose rilevazioni (dal 2012 compreso, per intenderci!).
Concludendo, il mese estivo per eccellenza è trascorso tra alti e bassi: disagio in prima decade e nella prima metà della terza, ma anche momenti di ampio respiro come l'intera seconda decade e la seconda metà della terza. Per di più, i nubifragi dei giorni 13 e 28, hanno dato grande dinamismo ad un mese che statisticamente contende a giugno ed agosto lo scettro di mese più siccitoso dell'anno (i tre mesi estivi, risultano infatti appaiati a poco più di 43 mm. medi di accumulo mensile!). Dovendo decretare un voto, mi sento di assegnare un bel 7.
Stazioni Meteo:
- Oregon Scientific WMR-89 (per rilevazioni termiche pubblicate su Forum)

- Ventus W830 (per rilevazioni pluviometriche e consultazione on line: https://www.wunderground.com/personal-w ... =ICAPRARO5

 
Messaggi: 5936
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 14:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340 m s.l.m.

Re: Luglio 2019: riepilogo meteorologico e valutazioni final

Messaggio da Ghiaccio96 » sabato 3 agosto 2019, 11:45

è un 7 anche per me,bellissimo il primo nubifragio da 26 mm in 10-15 minuti delle ore 2 del 28 luglio. Incredibile la somiglianza termica degli ultimi 4 mesi di Luglio,tutti sopra la media mediamente di mezzo grado ma complessivamente questo mese di luglio direi che è stato debolmente/moderatamente caldo. Forse se ci fossero più anni avresti almeno 1 grado di sopramedia. Sempre stupendo comunque questo tuo lavoro di raccolta dati
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

Avatar utente
 
Messaggi: 2338
Iscritto il: giovedì 16 ottobre 2014, 18:17
Sesso: M
Luogo: Caprarola - Loc. Cucciale (VT)
Quota: 425 m s.l.m.

Re: Luglio 2019: riepilogo meteorologico e valutazioni final

Messaggio da Albertone » sabato 3 agosto 2019, 11:59

Ghiaccio96 ha scritto:è un 7 anche per me,bellissimo il primo nubifragio da 26 mm in 10-15 minuti delle ore 2 del 28 luglio. Incredibile la somiglianza termica degli ultimi 4 mesi di Luglio,tutti sopra la media mediamente di mezzo grado ma complessivamente questo mese di luglio direi che è stato debolmente/moderatamente caldo. Forse se ci fossero più anni avresti almeno 1 grado di sopramedia. Sempre stupendo comunque questo tuo lavoro di raccolta dati

Grazieeee!!!! :)
Stazioni Meteo:
- Oregon Scientific WMR-89 (per rilevazioni termiche pubblicate su Forum)

- Ventus W830 (per rilevazioni pluviometriche e consultazione on line: https://www.wunderground.com/personal-w ... =ICAPRARO5

 
Messaggi: 2
Iscritto il: venerdì 4 gennaio 2019, 16:03
Sesso: M
Luogo: Viterbo, quartiere Murialdo
Quota: 387 m s.l.m

Re: Luglio 2019: riepilogo meteorologico e valutazioni final

Messaggio da Arin Mirkan » sabato 3 agosto 2019, 14:30

Nelle termiche si legge che la temperatura media di riferimento della seconda decade è la più bassa del mese, è una cosa comune? :season_59:

Avatar utente
 
Messaggi: 2338
Iscritto il: giovedì 16 ottobre 2014, 18:17
Sesso: M
Luogo: Caprarola - Loc. Cucciale (VT)
Quota: 425 m s.l.m.

Re: Luglio 2019: riepilogo meteorologico e valutazioni final

Messaggio da Albertone » sabato 3 agosto 2019, 16:39

Arin Mirkan ha scritto:Nelle termiche si legge che la temperatura media di riferimento della seconda decade è la più bassa del mese, è una cosa comune? :season_59:

Effettivamente non dovrebbe esserlo. Nella normalità, dovremmo assistere ad un crescendo termico dal primo all'ultimo giorno del mese di luglio, come di qualsiasi altro mese da febbraio in poi, fino alla 1^ decade di agosto, notoriamente la fase più calda dell'anno. Però, probabilmente trovandomi a dover gestire una banca dati limitata a soli sette anni di rilevamenti, questo è il resoconto. Grazie comunque, per l'interessamento! ;)
Stazioni Meteo:
- Oregon Scientific WMR-89 (per rilevazioni termiche pubblicate su Forum)

- Ventus W830 (per rilevazioni pluviometriche e consultazione on line: https://www.wunderground.com/personal-w ... =ICAPRARO5

Avatar utente
 
Messaggi: 3923
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 9:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Re: Luglio 2019: riepilogo meteorologico e valutazioni final

Messaggio da Olim » sabato 3 agosto 2019, 21:14

Con Luglio 2019, dopo tre mesi di pausa tornano i miei riepiloghi. Ho avuto qualche ora in più da dedicare ai miei dati meteo negli ultimi 10 giorni e mi sono messo a ricostruire tutti i Lugli del passato insieme al Luglio 2019 per un riepilogo degno di questo nome e al passo (al meno vagamente :-)) con quelli del nostro re dei riepiloghi Albertone.

Prima di tutto una rapida valutazione.

Luglio 2019 tutto sommato è stato un mese che non mi è dispiaciuto. Mese dai tre volti: prima decade calda siccitosa, statica e direi assai brutta meteorologicamente parlando. Serate calde a Roma talvolta umide, una prosecuzione della calda terza decade di giugno. La seconda decade del mese è stata molto diversa dal puto di vista termico. Dopo la rottura del 10-11 ha avuto inizio un periodo fresco sotto media (dapprima in modo marcato, poi lievemente) con picco di freddo il giorno 15 Luglio con massima di 20,6° alla Macchieta (una curiosità: solo tre anni fa, vi era stato un altro incredibile 15 Luglio, nel 2016, con massima di 17,7°). In generale comunque la seconda decade è stata molto gradevole e godibile con vari episodi piovosi con pluviometria irregolare da area ad area. Infine la terza decade è stata nuovamente calda, a tratti molto calda, con il raggiungimento delle temperature più alte del mese e il superamento diffuso dei 35° (picco il 25 e il 26 Luglio alla Macchieta). Interrotta dalla straordinaria giornata del 28 Luglio, una delle più piovose degli ultimi decenni nella nostra area e in area toscana per il mese di Luglio. 70mm alla Macchieta, "solo" una trentina a Roma S. Giovanni comunque benedetti e fondamentali per spezzare il flagello siccità estiva. Poi tempo piacevole/caldo senza eccessi fino a fine mese.

Insomma un Luglio dai volti diversi con dinamismo limitato ma marcato e punte di pioggia e di fresco non comuni.

Certo l'assenza di picchi estremi di caldo (per me elemento positivo, se limitato nel tempo), così come la scarsità di temporali a ciclo diurno e la staticità abbastanza contiuitiva di periodi prolungati abbassano un po' il giudizio. Tuttavia direi che un 6,5 Luglio se lo prende tutto per quanto riguarda la Macchieta. Un 5,5 invece per Roma per via di minore dinamismo ed eccessi di caldo serale umido fastidioso.

Qui di seguito il riepilogo per la Macchieta (Soriano nel Cimino m 452)


Dati giorno per giorno (termo e pluvio):

Luglio 2019 Macchieta.png
Luglio 2019 Macchieta.png (45.97 KiB) Osservato 214 volte


Medie

Luglio 2019 medie.png
Luglio 2019 medie.png (13.38 KiB) Osservato 214 volte


Confronto tra i Luglio dal 2012 al 2019 con vari dati di dettaglio

Schermata 2019-08-03 alle 08.23.54.png
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

Avatar utente
 
Messaggi: 3923
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 9:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Re: Luglio 2019: riepilogo meteorologico e valutazioni final

Messaggio da Olim » sabato 3 agosto 2019, 21:22

Ottimo riepilogo Alberto, ho letto tutto adesso!

Aggiungo a quanto già riportato che rispetto alla media storica 1955-85 il mese di Luglio per la Macchieta chiude a +1,4° stimando la media di Luglio a 22,9°. Tale media è approssimativamente estrapolata dai dati idrografico relativi a Soriano riferiti ad una stazione ubicata fino a pochi anni fa a circa 540m di altezza sullo stesso mio identico versante lievemente più a nord. Per una stima non eccessivamente rialzista ho calcolata 0,5° di divario tra la mia zona e quella zona (circa 90m di dislivello) e quindi così facendo posso avere una media molto approssimata ma realistica.
Le medie di cui dispongo risalgono al 1955-85, un periodo decisamente più freddo dell'attuale, mediamente di almeno 0,6° 0,8°. Anche qui volendo approssimare in modo schematico potremmo aggiungere circa 0,7° ed immaginare che il valore ottenuto corrisponda all'incirca alla media 1981-2010 quella usata attualmente come riferimento per confronti climatici.
Da 22,9° quindi passeremmo a circa 23,6°. Dunque si potrebbe immaginare che Luglio abba chiuso a +0,7° dalla media 1981-2010.
Ripeto sono ragionamenti approssimativi e volutamente schematici, ma aiutano a dare un'idea di massima delle anomalie termiche.
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

Avatar utente
 
Messaggi: 8376
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 0:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: Luglio 2019: riepilogo meteorologico e valutazioni final

Messaggio da Burian » mercoledì 7 agosto 2019, 23:58

Ho finalmente letto tutto anch'io! Mi fa piacere che Lorenzo sia tornato a fare il riepilogo mensile affiancando Alberto che some sempre ha fatto un ottimo resoconto ;)
Ho seguito il tuo ragionamento Lorenzo e a gradi linee è realistico, a mio parere questo luglio è finito grossomodo 1°c sopra la media, poi ci confronteremo con i dati ufficiali e vedremo se confermeranno queste nostre ipotesi. Insomma abbiamo archiviato l'ennesimo luglio sopramedia, è dal 2014 che non fa più fresco in questo mese estivo ma a differenza degli altri anni passati stavolta i temporali sono stati più generosi con noi, a livello locale moltissimo generosi.
Per quanto riguarda il mio orticello io assegno un 6 come voto a questo mese grazie soprattutto al fortissimo passaggio temporalesco del 28 e agli altri eventi di quella giornata (gran fresco, temporali e rovesci tra mattino e pomeriggio).
Se non avesse fatto quella sfuriata penso avrei dato 5--, il sopramedia termico unito al piattume del mese con caldo costante ma senza slanci, le occasioni temporalesche in seconda decade ma tutte con accumuli mediocri non certo deponevano, per me, ad un voto positivo.
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄


Torna a Archivio meteo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti