Oggi è mercoledì 24 aprile 2019, 22:24

Marzo 2019 - Dati ed anomalie termopluviometriche

Avatar utente
 
Messaggi: 3635
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 10:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Re: Marzo 2019 - Dati ed anomalie termopluviometriche

Messaggio da Olim » lunedì 1 aprile 2019, 0:21

Già, terza decade disastrosa davvero con siccità totale che protrae il lunghissimo periodo siccitoso iniziato il 3febbraio e con temperature miti, anche se non eccezionali e senza nemmeno la gioia di qualche record di caldo.
Veniamo al riepilogo per la macchieta dei valori termici e pluviometrici

Schermata 2019-04-01 alle 00.10.27.png
Schermata 2019-04-01 alle 00.10.27.png (15.04 KiB) Osservato 24 volte


Schermata 2019-04-01 alle 00.10.01.png
Schermata 2019-04-01 alle 00.10.01.png (73.08 KiB) Osservato 24 volte


Schermata 2019-04-01 alle 00.09.26.png




Per quanto riguarda i picchi significativi, il picco di caldo di 21,6° del 24 marzo 2019 è l'ottavo valore più caldo da quando registro i dati nel mese di Marzo, lontano dai 22,6° raggiunti sia il 30 Marzo 2017 che il 31 Marzo 2016. Il picco di temperatura media di 14,5° sempre del 24 marzo 2019 è invece il sesto valore medio più caldo dal 2012, lontano dai 16,1° del 30 Marzo 2017.
Pluviometricamente invece, come si evince dalle tabelle inserite, si tratta della terza decade di Marzo meno piovosa dal 2012. La più piovosa fu di gran lunga quella del 2015 con ben 100mm.
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

Avatar utente
 
Messaggi: 7625
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 1:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: Marzo 2019 - Dati ed anomalie termopluviometriche

Messaggio da Burian » lunedì 1 aprile 2019, 0:43

E' andata molto male anche questa decade che ci ha portato un bel sopra media termico, senza peraltro temperature altissime come diceva Lorenzo (manco la gioia di un record) ed inoltre è stata secca, secchissima dove non è caduta una goccia d'acqua (come a Viterbo ad esempio). A peggiorare le cose ci si è messo il vento da nord-est che a soffiato per vari giorni, accentuando la seccata.
Stendiamo un velo pietoso e guardiamo avanti al mese di aprile che dovrebbe darci qualche gioia finalmente!
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

Precedente

Torna a Archivio meteo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite