Oggi è giovedì 2 luglio 2020, 14:32

Marzo 2020 - Riepilogo meteorologico e valutazioni finali

Avatar utente
 
Messaggi: 9356
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 1:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Marzo 2020 - Riepilogo meteorologico e valutazioni finali

Messaggio da Burian » mercoledì 1 aprile 2020, 22:48

Marzo 2020 è terminato ed è pronto per essere commentato e riepilogato.
Come ogni volta, dopo i vostri riepiloghi meteorologici con tutti i dati, potete dare un voto (da 1 a 10) ed esprimere un vostro giudizio personale sul mese appena terminato.



La discussione resterà in alto fino al giorno 20 del mese di Aprile, dopo verrà resa non importante e successivamente trasportata in archivio
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

 
Messaggi: 6545
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340 m s.l.m.

Re: Marzo 2020 - Riepilogo meteorologico e valutazioni final

Messaggio da Ghiaccio96 » mercoledì 1 aprile 2020, 23:21

Molto particolare questo marzo, per me è un 6. Con la nevicata 26 a mattina poteva diventare 9,se avesse fatto 6 cm invece di 6 mm, come ad allumiere. Sarebbe stato 10 se ci faceva anche un nubifragio con accumulo notevole >80 mm in 24 ore
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

Avatar utente
 
Messaggi: 2691
Iscritto il: giovedì 16 ottobre 2014, 19:17
Sesso: M
Luogo: Caprarola Bassa - Loc. Cucciale (VT)
Quota: 420 m s.l.m.

Re: Marzo 2020 - Riepilogo meteorologico e valutazioni final

Messaggio da Albertone » giovedì 2 aprile 2020, 11:28

Caprarola - Loc. Cucciale (mt. 420 slm)


TERMICHE:
Temp. media: +9.4°C
Temp. media 1^ decade: +8.7°C (media di riferimento: +8.6°C; media auspicabile: +7.8°C)
Temp. media 2^ decade: +11.6°C (media di riferimento: +9.9°C; media auspicabile: +9.0°C)
Temp. media 3^ decade: +8.0°C (media di riferimento: +10.8°C; media auspicabile: +10.0°C)
Temp.min. media: +5.6°C (media di riferimento: +6.3°C)
Temp.max. media: +14.4° C (media di riferimento: +14.8°C)
Temp.min. assoluta: -1.4°C, registrata martedì 24 (record in essere: -1.6°C, risalente al 01.03.18)
Temp.max. assoluta: +19.9°C, registrata giovedì 19 (record in essere: +23.8°C, registrato il 30.03.17)
Temp.med. giornaliera più bassa: +2.0°C, registrata martedì 24 (record personale; precedente: +3.4°C, risalente al 23.03.18)
Temp.med. giornaliera più alta: +13.7°C, registrata giovedì 19 (record in essere: +17.0°C, registrata il 30.03.17)
Temp.max. più bassa: +6.5°C, registrata martedì 24 (record personale; precedente: +6.9°C, risalente al 22.03.18)
Temp.min. più alta: +9.7°C, registrata giovedì 19 (record in essere: +12.3°C, risalente al 30.03.17)
Escursione termica media: +8.8°C
Escursione termica minore: 2.1°C, riscontrata sabato 14 (record in essere: 1.8°C, risalente al 05.03.18)
Escursione termica maggiore: 12.0°C, riscontrata domenica 22 (record in essere: 16.0°C, registrata il 29.03.17)


PLUVIOMETRIA:
Accumulo totale: 80,8 mm.
Accumulo 1^ decade: 57,2 mm. (media di riferimento: 44,7 mm.)
Accumulo 2^ decade: 0,0 mm. (media di riferimento: 28,3 mm.)
Accumulo 3^ decade: 23,6 mm. (media di riferimento: 29,0 mm.)
Giorni con accumulo, anche minimo: 10
Accumulo giornaliero maggiore: 35,3 mm., registrato lunedì 2 (record in essere: 91,6 mm., risalente al 25.03.15)


CURIOSITA':
- il giorno statisticamente più freddo del mese di marzo (col valore medio di +7.6°C), dopo 9 nove anni di rilevazioni risulta essere il 5;
- il più mite invece, col valore medio di +12.6°C risulta essere il giorno 30;
- il più piovoso, col valore medio di 12,7 mm., risulta essere il giorno 25;
- il meno piovoso, col valore medio di 0,1 mm., risulta essere il giorno 14;
- non risultano giorni nel mese di marzo, in cui negli ultimi nove anni non abbia piovuto non una, ma almeno due volte;
- i giorni in cui statisticamente è più frequente possa piovere, sono il 5 e il 6 (6 volte in 9 anni).


RAPIDI CONFRONTI COL RECENTE PASSATO:
Marzo 2020: temp.med.+9.4°C / pioggia: 80,8 mm.
Marzo 2019: temp.med.+10.7°C / pioggia: 8,6 mm.
Marzo 2018: temp.med.+8.0°C / pioggia: 221,3 mm.
Marzo 2017: temp.med.+11.4°C / pioggia: 45,2 mm.
Marzo 2016: temp.med.+9.2°C / pioggia: 58,1 mm.
Marzo 2015: temp.med.+9.3°C / pioggia: 193,5 mm.
Marzo 2014: temp.med.+9.7°C / pioggia: 122,0 mm.
Marzo 2013: temp.med.+8.1°C / pioggia: 185,9 mm.
Marzo 2012: temp.med.+12.3°C / pioggia: 3,3 mm.

Media mese: temp.med.+9.8°C / pioggia: 102,1 mm.


CONCLUSIONI:
Mese pazzo, come da tradizione e nomea. Iniziato con una 1^ decade termicamente normale e discretamente piovosa (35,3 m. solo il giorno 2), si è poi concesso al solito anticiclone per tutta la 2^ decade e fino al giorno 22 compreso, per tredici giorni consecutivi di termiche sopra media (in qualche caso anche importante, tipo il giorno 11 e dal 18 al 22). Peraltro, in questa fase non è neanche mai piovuto: 19 giorni consecutivi di siccità, dal giorno 7 al 25. Dal giorno 23 invece, è sopraggiunta aria decisamente molto fredda per il periodo, pienamente invernale, tant’è che martedì 24 per quanto concerne la mia stazione, sono stati migliorati i record mensili di freddo relativamente alla temperatura massima ed alla media giornaliera, per quanto riguarda gli ultimi nove anni di rilevazioni (“solo” record decadale invece, per la temperatura minima!). E comunque, dal 2012 ad oggi, mai nel mio orticello ero sceso al di sotto dello zero termico. Il contesto termico, molto freddo dal 23 al 26, è poi scemato sul freddino ma tutto sommato normale nei giorni dal 27 al 30, per poi ripiombare nel freddo dell’ultimo giorno del mese, per un nuovo contributo da nord-est. Per quanto riguarda le precipitazioni, sono riprese regolarmente dal giorno 26, quando dai 600 mt. in su nel versante sud-cimino è comparsa la prima vera neve del semestre freddo 2019/20, e sono proseguite per instabilità sino a fine mese.
Ricapitolando, questo primo mese di primavera ci ha praticamente offerto un po’ di tutto. All’inizio, normalità termica e discreta piovosità, poi siccità e condizioni termiche paragonabili a metà/fine del mese di aprile, per poi ripiombare in un inverno quest’anno di fatto mai pervenuto, con tanto di minime sottozero in collina e ventilazione impetuosa di grecale. Ovviamente, importanti danni alle colture agricole specie orticole, come in ogni fase di freddo fuori stagione, specie se susseguente a lunghi periodi di mitezza anch’essa fuori stagione (non dimentichiamo che quest’anno, le medie termiche dei due mesi di febbraio e marzo, si sono equivalse... e ciò, non è normale!). Inutile negare che la comparsa della neve in alta collina/bassa montagna da queste parti, possa generare comunque forte emozione per un amante della meteo, però questi fenomeni è bene vederli in inverno, nei mesi opportuni, dove invece ormai assistiamo continuamente ad infinite configurazioni bariche con tanto di anticiclone bloccato ad “omega” sulla nostra penisola. Dovendo dare una valutazione personale al mese appena trascorso, debbo ammettere che se gli eventi si fossero disposti temporalmente in maniera diversa, cioè freddo all’inizio, normalità nel mezzo e mitezza alla fine, avrei dato un bel 9, ma così com’è andata mi limito ad un 7.
Stazioni Meteo:
- Oregon Scientific WMR-89 (per rilevazioni termiche pubblicate su Forum)

- Ventus W830 (per rilevazioni pluviometriche e consultazione on line: https://www.wunderground.com/personal-w ... =ICAPRARO5

 
Messaggi: 6545
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340 m s.l.m.

Re: Marzo 2020 - Riepilogo meteorologico e valutazioni final

Messaggio da Ghiaccio96 » giovedì 2 aprile 2020, 13:04

Bel riassunto del mese. Se l'ondata di freddo fosse arrivata ad inizio marzo magari avremmo avuto anfhe qualche possibilità nevosa in più.

Comunque preciso che la neve con accumulo, avendo letto qualche commento e visto qualche foto su Facebook, e avendo visto io la temp scendere sino a 1.3 gradi, è scesa almeno a 500 metri. Si tratta sempre di versante sud cimino. La zona sud-est cimina è stata un po' sfigata, perché comunque in generale ha accumulato fino ai 500 metri, come sappiamo anche sui monti della tolfa e sui rilievi dell'alto viterbese, ternano, bassa Toscana. Da queste parti localmente fino ai 400. Comunque dai, poteva andare peggio, anche marzo è un mese che soffre tantissimo il GW
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

Avatar utente
 
Messaggi: 2691
Iscritto il: giovedì 16 ottobre 2014, 19:17
Sesso: M
Luogo: Caprarola Bassa - Loc. Cucciale (VT)
Quota: 420 m s.l.m.

Re: Marzo 2020 - Riepilogo meteorologico e valutazioni final

Messaggio da Albertone » giovedì 2 aprile 2020, 22:17

Ghiaccio96 ha scritto:Bel riassunto del mese.

Grazie!
Stazioni Meteo:
- Oregon Scientific WMR-89 (per rilevazioni termiche pubblicate su Forum)

- Ventus W830 (per rilevazioni pluviometriche e consultazione on line: https://www.wunderground.com/personal-w ... =ICAPRARO5

Avatar utente
 
Messaggi: 4607
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 10:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Re: Marzo 2020 - Riepilogo meteorologico e valutazioni final

Messaggio da Olim » lunedì 6 aprile 2020, 1:50

Al solito riepilogo esaustivo Alberto!

Per me voto al mese di Marzo 6,5°. Dinamico sì e con due ondate di freddo (la seconda. a cavallo tra Marzo e Aprile in verità) importanti. Alternanza di diverse condizioni (come a me piace). Ma a mio avviso troppa poca pioggia (a me Marzo piace piovoso, anche molto piovoso almeno come singoli episodi ma anche come distrbuzione).
Comunque nel complesso concordo con il giudizio di Alberto anche rispetto al fatto che la cronologia invertita sarebbe stata assai preferibile.

A breve (domani credo, perché li ho già pronti) inserisco i miei dati per la Macchieta
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

Avatar utente
 
Messaggi: 9356
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 1:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: Marzo 2020 - Riepilogo meteorologico e valutazioni final

Messaggio da Burian » lunedì 6 aprile 2020, 2:08

Per quanto mi riguarda invece non posso dare una sufficienza piena al mese di Marzo ma solo un 6-- Il motivo è la mancata nevicata ,principalmente, ma in misura minore anche le precipitazioni che non sono state troppo brillanti. Se non fosse arrivato il freddo a fine marzo e se non ci fosse stato il bel temporale grandinigeno del 31 sicuramente avrei dato un voto insufficiente.

Sempre ottimo il tuo articolo Alberto! La peculiarità del mese di Marzo di quest'anno, oltre al fatto di essere stato "rovesciato" nel suo decorso, è stata appunto quella che ha avuto una temperatura media uguale a quella di febbraio come ben scritto da te nei commenti, un fenomeno infrequente!
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

Avatar utente
 
Messaggi: 2691
Iscritto il: giovedì 16 ottobre 2014, 19:17
Sesso: M
Luogo: Caprarola Bassa - Loc. Cucciale (VT)
Quota: 420 m s.l.m.

Re: Marzo 2020 - Riepilogo meteorologico e valutazioni final

Messaggio da Albertone » lunedì 6 aprile 2020, 12:55

Olim ha scritto:Al solito riepilogo esaustivo Alberto!

Grazie, Lorenzo! ;)
Stazioni Meteo:
- Oregon Scientific WMR-89 (per rilevazioni termiche pubblicate su Forum)

- Ventus W830 (per rilevazioni pluviometriche e consultazione on line: https://www.wunderground.com/personal-w ... =ICAPRARO5

Avatar utente
 
Messaggi: 2691
Iscritto il: giovedì 16 ottobre 2014, 19:17
Sesso: M
Luogo: Caprarola Bassa - Loc. Cucciale (VT)
Quota: 420 m s.l.m.

Re: Marzo 2020 - Riepilogo meteorologico e valutazioni final

Messaggio da Albertone » lunedì 6 aprile 2020, 12:56

Burian ha scritto:Sempre ottimo il tuo articolo Alberto!
La peculiarità del mese di Marzo di quest'anno, oltre al fatto di essere stato "rovesciato" nel suo decorso, è stata appunto quella che ha avuto una temperatura media uguale a quella di febbraio come ben scritto da te nei commenti, un fenomeno infrequente!

E grazie anche a Te, Andrea! ;)
Stazioni Meteo:
- Oregon Scientific WMR-89 (per rilevazioni termiche pubblicate su Forum)

- Ventus W830 (per rilevazioni pluviometriche e consultazione on line: https://www.wunderground.com/personal-w ... =ICAPRARO5

Avatar utente
 
Messaggi: 4607
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 10:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Re: Marzo 2020 - Riepilogo meteorologico e valutazioni final

Messaggio da Olim » sabato 11 aprile 2020, 8:01

Ed eccomi qua con il mio riepilogo per il mese di Marzo 2020.

Mese dai tre volti:
un inizio dinamico e piovoso durato circa 7 giorni con giornate caratterizzate da precipitazioni variabilità, insomma il tipico Marzo spumeggiante con tempo piuttosto caratteristico di quel periodo dell'anno.
Poi fase statica durata dal 8-9 Marzo fino al 21 che ha coperto l'intera seconda decade e oltre.
Poi fase molto fredda con tratti di spiccato dinamismo dal 23 al 31. Gelida dal 23 al 26, meno fredda dal 27 al 30 e poi molto fredda ancora il 31.
Come già scrivevo mese con pieno focus Macchieta (sono stato qui fisso dal 7 del mese in poi) che a me non è dispiaciuto affatto considerando anche la nevicata del 26 Marzo anche se solo coreografica, il forte freddo con valori decadali e mensili record (ma grazie al cielo senza danni alla vegetazioni, solo sfiorati) e le piogge intense dei primi giorni del mese. Deludente solo la seconda decade e un gran peccato la mancata nevicata con accumulo che potenzialmente poteva essere messa in cassaforte. Ribadisco la valutazione di 6,5!

Veniamo ora all'analisi dei dati per la postazione Soriano località La Macchieta (m454)

Valori giornalieri termo-pluvio
Si evince molto bene la forte variabilità termica e pluviometrica nel corso del mese
Marzo 2020 valori giornalieri.png


Medie ed estremi mensili e decadali
marzo 2020 medie e estremi mese e dec.png


Ora un confronto con gli anni passati sul mese e sulle singole decadi.

Marzo 2012-2020 comparato.png


Marzo decadali 2012-2020.png


Ora vediamo una classifica per media termica (dal più caldo) e per piovosità (dal più piovoso). Si noti come Marzo 2020 si collochi termicamente su valori di 4 decimi al di sotto della mia media (che è 9,5°) segnando 9,1°. Molto lontano dai Marzi più caldi (il più caldo il mostruoso 2012 con 11,7°) e non lontanissimi dai Marzi più freddi (Marzo 2018 il più freddo con 8,1°). La media storica di Marzo per la mia zona considerando il trentennio più recente dovrebbe collocarsi attorno ai 9,0° considerando che la media 1955-1985 idrografico è di 8,3°.
Pluviometricamente il mese risulta perfettamente nella mediana della classifica 2012-2020 con i suoi 102mm totalizzati e vicinissimo al valore medio che è di 109mm. Non dissimile, anche se un po' più basso, il valore storica 1955-85 serie idrogeologico con 93mm medi (si consideri però che la mia zona è più piovosa di Soriano paese specie nel semestre freddo).

Classifica dal più caldo e dal più piovoso.png
Classifica dal più caldo e dal più piovoso.png (21.09 KiB) Osservato 204 volte


Infine a titolo di curiosità osserviamo le medie termiche giorno per giorno nella sera storica 2012-2020.
Notiamo che il giorno mediamente più freddo è il 5 Marzo con una media di 7,2°, mentre il più caldo è il 30 Marzo con 12,4°. Uno scarto di ben 5,2° ben superiore agli scarti tra il giorno più freddo e più caldo dei mesi Dicembre- Gennaio e Febbraio rispettivamente con scarti di: 4,1°; 2,3°; 3,5°.

Interessante anche osservare gli scarti tra gli estremi del mese di Marzo in confronto con i mesi invernali Dicembre- Gennaio-Febbraio sempre sulla limitata serie storica 2012-2020

Estremi min max Marzo: -2,4° / 22,4°. scarto 25°
Estremi min max Febbraio: -9,4°/ 19,5° scarto 28,9°
Estremi min max Gennaio: -5,9° / 17,5° scarto 23,4°
Estremi min max Dicembre: -3,4° /17,1° scarto 20,5°

Se si considerassero Marzi gelidi come il Marzo 2005 con la mitica minima di -6° a vt s. barbara sicuramente lo scarto termico tra estremi di Marzo sarebbe molto più forte e forse superiore a quello di Febbraio. Stessa cosa vale però per Dicembre e Gennaio perché vi sono state ondate di freddo storiche ben più importanti di quelle degli ultimi 9 anni (per Dicembre anche il recente Dicembre 2010). Febbraio invece negli ultimi anni ha mostrato un'ottima potenza estrema con presenza sia di ondate di caldo che di freddo molto pronunciate anche rispetto alla storia più "antica" di questo mese.
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

Prossimo

Torna a Archivio meteo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti