Oggi è venerdì 6 dicembre 2019, 11:47

Primavera 2019: riepilogo meteorologico e valutazioni finali

Avatar utente
 
Messaggi: 8376
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 0:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Primavera 2019: riepilogo meteorologico e valutazioni finali

Messaggio da Burian » sabato 1 giugno 2019, 22:08

Come accade da qualche tempo a questa parte lancio il riepilogo meteorologico della stagione appena trascorsa, la primavera meteorologica 2019.
Dopo i vostri riepiloghi meteorologici con tutti i dati, potete dare un voto sintetico (da 1 a 10) ed esprimere un vostro giudizio personale come ormai facciamo per i vari mesi dell'anno e per i semestri. :)




La discussione resterà in alto fino a fine mese (30 Giugno), dopo verrà resa non importante e successivamente trasportata in archivio
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

Avatar utente
 
Messaggi: 2338
Iscritto il: giovedì 16 ottobre 2014, 18:17
Sesso: M
Luogo: Caprarola - Loc. Cucciale (VT)
Quota: 425 m s.l.m.

Re: Primavera 2019: riepilogo meteorologico e valutazioni fi

Messaggio da Albertone » domenica 2 giugno 2019, 19:50

Caprarola - Loc. Cucciale (mt. 425 slm)


TERMICHE:
Temp. media: +11.8°C
Temp. media marzo: +10.7°C (media mensile settennale: +9.5°C)
Temp. media aprile: +12.1°C (media mensile settennale: +13.3°C)
Temp. media maggio: +12.6°C (media mensile settennale: +15.7°C)
Temp.min. media: +8.0°C
Temp.max. media: +16.9°C
Temp.min. assoluta: +2.3°C, registrata il 5 aprile (record in essere: -1.6°C, risalente al 1 marzo 2018)
Temp.max. assoluta: +25.9°C, registrata il 25 aprile (record in essere: +30.0°C, risalente al 17 maggio 2015)
Temp.med. giornaliera più bassa: +7.0°C, registrata il 15 maggio (record in essere: +3.4°C, risalente al 23 marzo 2018)
Temp.med. giornaliera più alta: +19.1°C, registrata il 25 aprile (record in essere: +22.5°C, risalente al 30 maggio 2018)
Temp.max. più bassa: +8.1°C, registrata il 15 maggio (record in essere: +6.9°C, risalente al 22 marzo 2018)
Temp.min. più alta: +13.2°C, registrata il 21 e 25 aprile (record in essere: +18.7°C, risalente al 30 maggio 2018)
Escursione termica media: +9.3°C
Escursione termica minima: 2.5°C, registrata il 15 maggio (estremi: +5.6°C/+8.1°C)
Escursione termica massima: +13.7°C, registrata il 21 marzo (estremi: +6.3°C/+20.0°C)


PLUVIOMETRIA:
Accumulo totale: 268,4 mm.
Accumulo marzo: 8,6 mm. (media mensile settennale: 119,2 mm.)
Accumulo aprile: 78,7 mm. (media mensile settennale: 73,4 mm.)
Accumulo maggio: 181,1 mm. (media mensile settennale: 90,1 mm.)
Giorni con accumulo, anche minimo: 37
Accumulo giornaliero maggiore: 41,2 mm., registrato il 12 maggio (record in essere: 91,6 mm., risalente al 25 marzo 2015)
Periodo siccitoso più duraturo: gg. 14, dal 20 marzo al 2 aprile (record in essere: gg. 19, dal 3 al 21 maggio 2015)


CONFRONTI COL RECENTE PASSATO:
Primavera 2019: temp.med.+11.8°C / pioggia: 268,4 mm.
Primavera 2018: temp.med.+13.4°C / pioggia: 436,3 mm.
Primavera 2017: temp.med.+13.9°C / pioggia: 96,9 mm.
Primavera 2016: temp.med.+13.0°C / pioggia: 171,0 mm.
Primavera 2015: temp.med.+13.1°C / pioggia: 288,5 mm.
Primavera 2014: temp.med.+12.4°C / pioggia: 301,5 mm.
Primavera 2013: temp.med.+12.2°C / pioggia: 416,4 mm.

Primavera (media): temp.med.+12.8°C / pioggia: 282,7 mm.


CONCLUSIONI:
La stagione di mezzo tra l’inverno e l’estate, quest’anno è stata molto particolare. Iniziata molto siccitosa, anzi siccitosissima, con il mese di marzo (il più asciutto tra tutti i mesi primaverili, da sette anni a questa parte!), peraltro anche abbastanza mite almeno rispetto alla normalità del periodo (in particolare in 3^ decade, tra il 22 ed il 24!). Aprile invece, ha riportato un po’ di piogge, non tantissime presso il mio orticello ma abbondanti altrove qui intorno. Termicamente, lungo periodo fresco tra il 3 e la metà del mese, dopodiché rialzo termico specialmente in occasione della festività del 25 aprile, giorno in cui abbiamo vissuto un rapidissimo assaggio estivo. A seguire, musica cambiata ed ultimi 35 giorni di primavera (dal 27 aprile fino a tutto maggio!) molto freschi e più consoni addirittura al mese di marzo. In questo ultimo periodo peraltro, oltre a far freddo ha anche piovuto tantissimo, tant’è che non si aveva un maggio così freddo e piovoso da chissà quando. Dovendo dare una valutazione, questa non può altro che esser negativa, semplicemente perché quando avrebbe dovuto far fresco e piovere, cioè a marzo, sembrava quasi estate. Mentre quando sarebbe stato bello godersi la primavera tendente all’estate, cioè a maggio, è piovuto per ben quattro weekend consecutivi, con la conseguenza di continui spostamenti o addirittura annullamenti di feste, sagre ed altri eventi all’aperto. Il mio voto dunque: 5.
Stazioni Meteo:
- Oregon Scientific WMR-89 (per rilevazioni termiche pubblicate su Forum)

- Ventus W830 (per rilevazioni pluviometriche e consultazione on line: https://www.wunderground.com/personal-w ... =ICAPRARO5

Connesso
 
Messaggi: 5936
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 14:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340 m s.l.m.

Re: Primavera 2019: riepilogo meteorologico e valutazioni fi

Messaggio da Ghiaccio96 » giovedì 6 giugno 2019, 9:24

Siamo persino riusciti a chiudere la stagione sottomedia,cosa che ormai accade molto raramente perché di 3 mesi almeno due sono sempre molto caldi. Alla fine abbiamo recuperato quasi totalmente il deficit di marzo. E comunque max piu bassa 8,1 il 15 maggio fa ridere :lol: :lol:
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

Avatar utente
 
Messaggi: 3923
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 9:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Re: Primavera 2019: riepilogo meteorologico e valutazioni fi

Messaggio da Olim » sabato 8 giugno 2019, 20:44

E' stata senza dubbio una primavera molto particolare come ben detto da Alberto! Tutto invertito. A Marzo ha fatto una sorta di Aprile inoltrato a tratti con l'aggravante di un'anomala siccità prolungata dal 3 Febbraio. In Aprile c'è stata una giusta via di mezzo tutto sommato, mentre Maggio si è comportato come una terza decade di Marzo o prima di Aprile sia termicamente, sia pluviometricamente.
Come giudizio non mi sento di dare un giudizio negativo non foss'altro per la peculiarità davvero inconsueta che mi ha quanto meno molto incuriosito. Non sarà una primavera anonima insomma.
Certo non sono un amante del freddo tardivo maggiolino, né di un eccesso di pioggia nella tarda primavera, per cui Maggio non mi ha entusiasmato proprio. Tuttavia darei al trimestre primaverile un voto di 6 soprattutto per l'ottimo Aprile (giusta via di mezzo dinamica) e il Maggio non certo consueto (anche se non del tutto corrispondente ai miei gusti).
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

Avatar utente
 
Messaggi: 8376
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 0:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: Primavera 2019: riepilogo meteorologico e valutazioni fi

Messaggio da Burian » mercoledì 3 luglio 2019, 0:18

Prima di portare la discussione in archivio la lascio ancora qui in meteo qualche giorno così da poterla commentare. :)
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

Avatar utente
 
Messaggi: 8376
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 0:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: Primavera 2019: riepilogo meteorologico e valutazioni fi

Messaggio da Burian » domenica 14 luglio 2019, 2:07

Con un fortissimo ritardo eccomi qui a commentare la primavera 2019!
Per me è stata positiva, come voto gli dò 8. A me piace in generale la primavera fredda e piovosa e anche se Marzo non lo è stato in ogni caso è stato decisamente anomalo. Un altro aspetto che apprezzo molto delle stagioni di mezzo sono infatti le fasi anomale o molto anomale, più o o meno lunghe, sia sul piano termico che su quello pluviometrico, quindi in generale quest'anno sono rimasto soddisfatto. Un'altra peculiarità che mi è piaciuta è stata quella che con il procedere dei mesi le temperature anzichè aumentare sono diminuite, quindi è come se la stagione è stata capovolta nel suo scorrere e non per ultimo il grande verde della Natura che si è protratto sino all'inizio dell'estate aiutato dal fresco e dalle piogge.

Nel riepilogo di Alberto, sempre curato nel migliore dei modi, si nota benissimo l'andamento particolare della stagione primaverile e le forti anomalie che hanno avuto soprattutto i mesi di Maggio (termica) e Marzo(pluviometrica).
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄


Torna a Archivio meteo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite