Oggi è venerdì 14 agosto 2020, 4:36

Climi capitali europee: dal peggiore al migliore

Curiosità e approfondimenti
Avatar utente
 
Messaggi: 4809
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 10:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Climi capitali europee: dal peggiore al migliore

Messaggio da Olim » venerdì 12 dicembre 2014, 12:35

Visto che meteorologicamente non accade nulla, divertiamoci con la climatologia.
Secondo voi i climi peggiore delle città europee capitali.


Dall'ultima alla prima

Rekjavik; Londra; Dublino; Lisbona; Bruxelles; Amsterdam; Parigi; Atene; Copenaghen; Oslo; Stoccolma; Berlino;Tirana; Mosca; Podgorica; Madrid; Tallin; Helsinki;Varsavia; Minsk; Praga; Kiev; Roma; Riga; Vilnius; Istanbul; Berna; Vienna; Budapest; Skopie; Zagabria; Belgrado;Chisinau; Bucarest; Sofia; Lubiana; Sarajevo

Ho omesso paesi inutili tipo Andorra, Lussemburgo, Liechtenstein e il Kosovo (poiché non lo riconosco come stato indipendente :lol:)...non so se ho dimenticato anche altro, credo di no.
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

 
Messaggi: 6633
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340/80 m s.l.m.

Re: Climi capitali europee: dal peggiore al migliore

Messaggio da Ghiaccio96 » venerdì 12 dicembre 2014, 12:58

E mosca? Per me una delle migliori,riesce ad avere anche caldo e violentissimi fenomeni d'estate,con grandinate di grossa portata e trombe d'aria,spettacolare,tipo pianure americane...
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

Avatar utente
 
Messaggi: 4809
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 10:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Re: Climi capitali europee: dal peggiore al migliore

Messaggio da Olim » venerdì 12 dicembre 2014, 13:03

Sì, non l'avevo considerata Europa in senso stretto poiché la Russia è un paese ponte tra Europa e Asia.
Però a rigore essendo Russia europea ci sta. La aggiungo subito nella classifica e metto anche Ucraina e Bielorussia che avevo omesso.
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

Avatar utente
 
Messaggi: 360
Iscritto il: sabato 11 ottobre 2014, 16:57
Sesso: M
Luogo: Viterbo Q.re Ellera
Quota: 350 m s.l.m.

Re: Climi capitali europee: dal peggiore al migliore

Messaggio da Mat87 » venerdì 12 dicembre 2014, 18:38

Ecco la mia, anche se a dire il vero non conosco bene il microclima di talune che potrebbero farle variare di posizione...

34. Lisbona
33. Reykjavìk
32. Dublino
31. Atene
30. Amsterdam
29. Parigi
28. Roma
27. Bruxelles
26. Tirana
25. Copenaghen
24. Madrid
23. Podgorica
22. Oslo
21. Helsinki
20. Tallin
19. Riga
18. Stoccolma
17. Berlino
16. Vilnius
15. Varsavia
14. Berna
13. Vienna
12. Praga
11. Mosca
10. Minsk
9. Kiev
8. Chisinau
7. Budapest
6. Zagabria
5. Belgrado
4. Bucarest
3. Sofia
2. Sarajevo
1. Lubiana

Avatar utente
 
Messaggi: 360
Iscritto il: sabato 11 ottobre 2014, 16:57
Sesso: M
Luogo: Viterbo Q.re Ellera
Quota: 350 m s.l.m.

Re: Climi capitali europee: dal peggiore al migliore

Messaggio da Mat87 » venerdì 12 dicembre 2014, 20:05

Dimentivavo Istanbul nella top 10...probabilmente tra Chisinau e Budapest.

Avatar utente
 
Messaggi: 4809
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 10:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Re: Climi capitali europee: dal peggiore al migliore

Messaggio da Olim » sabato 13 dicembre 2014, 9:40

Avevo dimenticato Lubiana, cavolo, la mia seconda preferita :o !! Sì, mettiamo anche Istanbul in quanto si trova sul lembo di terra che separa l'Europa dall'Asia. Anche Tirana avevo dimenticato!!!!

Ora inserisco tutte e tre nella mia classifica
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

Avatar utente
 
Messaggi: 4809
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 10:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Re: Climi capitali europee: dal peggiore al migliore

Messaggio da Olim » mercoledì 24 dicembre 2014, 15:36

Attendo altre classifiche....sono curioso di conoscere i vostri gusti dalla gerarchia che utilizzerete.
Io e Mat entrambi balcanofili est europeofili e atlantofobi. :lol:
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.


Torna a Climatologia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti