Oggi è venerdì 14 agosto 2020, 4:20

Estate 2015: nella norma mediterranea o fuori luogo?

Curiosità e approfondimenti
 
Messaggi: 6633
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340/80 m s.l.m.

Estate 2015: nella norma mediterranea o fuori luogo?

Messaggio da Ghiaccio96 » sabato 9 maggio 2015, 23:41

Stanno cominciando a girare le prime ipotesi sulla nuova estate in arrivo

Vedendo CFS dovrebbe essere un estate con alcune anomalie in comune con quella scorsa e altre nuove:
1 persistenza di anticicloni dinamici alle alte latitudini e Scandinavia (SCAND+)
2 i corridoi depressionari alle basse latitudini europee che si sono formati l'anno scorso per l'anomalia sopra descritta stavolta dovrebbero venir a tratti spezzati da possenti risalite africane,forti ondate di calore dovute proprio ai vortici nei pressi dell'iberia,prefrontali dunque molto caldi.
Per rispondere alla domanda sopra,sarebbe dunque un estate ancora anomala,con forti sbalzi termici e passaggi da caldo intenso a temperature sotto la media. Non ci sarebbe spazio dunque per la stabilità classica azzorriana delle brezze e dei 30 gradi.

Su 3bmeteo dicono che dovrebbe essere un estate divisa tra affondi freschi e ondate di calore,un po' come CFS insomma,però alla fine dell'estate dovrebbe prevalere un anomalia positiva di temperatura,per maggiore persistenza del caldo eccessivo in luglio

Su ilmeteo (qui le stagionali le fanno in base ECMWF) danno un estate bollente con continui record di caldo,per ogni mese estivo reading gli segnala 2-3 gradi di sopramedia su buona parte del centro sud,dunque molto. In ogni caso per le stagionali reading è abbastanza inaffidabile...
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

Avatar utente
 
Messaggi: 4809
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 10:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Re: Estate 2015: nella norma mediterranea o fuori luogo?

Messaggio da Olim » martedì 12 maggio 2015, 18:33

Se fosse così la gradirei molto!!! ;)
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

 
Messaggi: 6633
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340/80 m s.l.m.

Re: Estate 2015: nella norma mediterranea o fuori luogo?

Messaggio da Ghiaccio96 » martedì 12 maggio 2015, 21:57

Si,forse meglio dell'anno scorso!!
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

Avatar utente
 
Messaggi: 9561
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 1:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: Estate 2015: nella norma mediterranea o fuori luogo?

Messaggio da Burian » giovedì 14 maggio 2015, 21:50

Mi sembrava strano che i grandi siti non si sbilanciassero con le previsioni climatologiche per l'estate 2015 ed infatti puntuali come ogni anno ecco qui le loro previsioni per la stagione estiva in arrivo. :lol:
Premesso che non credo alle previsioni climatologiche spero anch'io che l'estate sarà come quella "prevista" da 3b meteo. ;)
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

Avatar utente
 
Messaggi: 4809
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 10:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Re: Estate 2015: nella norma mediterranea o fuori luogo?

Messaggio da Olim » venerdì 15 maggio 2015, 12:31

Anche io intendevo dire che gradirei la versione di 3b meteo.
Anche io credo pochissimo alle previsioni stagionali. Ancora troppo troppo imperfetto nel metodo e quindi difficilmente in grado di offrire tendenze chiare. Sono troppe le variabili che possono far saltare completamente una previsione stagionale. In ogni caso ben vengano tutti i tentativi scientifici (purché seri e fondati) di interpretazioni degli scenari meteorologici anche a 2-3 mesi.
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

 
Messaggi: 6633
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340/80 m s.l.m.

Re: Estate 2015: nella norma mediterranea o fuori luogo?

Messaggio da Ghiaccio96 » giovedì 21 maggio 2015, 15:43

Già, persino nel funzionamento stesso di modelli climatici come CFS ci sono cose di cui non si tiene conto.
Un'altra cosa da cui non si può più fare affidamento in climatologia secondo me è la statistica,la forzante antropica nel sistema terra è troppo rilevante,GW in crescita esponenziale,fare paragoni con il passato diventa inutile,anzi,può portare fuori strada...

Per giugno 3b meteo da un tempo che rispecchia la loro linea di tendenza sull'estate. Inserimenti atlantici e ondate di calore africane con possibili periodi diametralmente opposti da un punto di vista termico. Alla fine dovrebbe risultare sotto la media la pressione alle basse latitudini e in russia. Altrove sopra.

CFS sembra che concordi,nell'attuale run per esempio mostra un corridoio instabile sul mediterraneo a tratti interrotto da africanate con anomalie termiche nel complesso in media,tra alti e bassi...

L'inizio di giugno vedendo i modelli potrebbe vedere la persistenza di una lacuna barica sul mediterraneo centrale.

Secondo le tendenze dunque non dovrebbe preoccupare la secca primaverile in atto...
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

 
Messaggi: 6633
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340/80 m s.l.m.

Re: Estate 2015: nella norma mediterranea o fuori luogo?

Messaggio da Ghiaccio96 » giovedì 28 maggio 2015, 22:24

3bmeteo ha aggiornato ulteriormente la sua linea di tendenza dell'estate: quella in arrivo,secondo loro,sarà lievemente più calda della norma,quindi nettamente di più della precedente e meno piovosa della precedente. Questo per un semplice motivo: elementi di disturbo a questa estate non saranno dettati tanto da fronti atlantici,quanto da lacune bariche responsabili di tanti temporali convettivi,con tempo a tratti diffusamente instabile e possibili sbalzi termici tosti,da caldo forte a lieve sottomedia per rinfrescate e temporali. Speriamo che siano democratici,altrimenti con la sfiga che mi ritrovo già adesso vado a finire male...
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)


Torna a Climatologia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite