Oggi è venerdì 7 agosto 2020, 15:01

La neve a Roma: analisi di un fenomeno raro, ma non...

Curiosità e approfondimenti
Avatar utente
 
Messaggi: 360
Iscritto il: sabato 11 ottobre 2014, 16:57
Sesso: M
Luogo: Viterbo Q.re Ellera
Quota: 350 m s.l.m.

Re: La neve a Roma: analisi di un fenomeno raro, ma non...

Messaggio da Mat87 » venerdì 22 maggio 2015, 9:35

Dalle foto che vidi di Ciampino c'erano massimo 5 cm...che male non sono per quella zona!
Intendo 12 Febb 2010
Ultima modifica di Mat87 il venerdì 22 maggio 2015, 9:39, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
 
Messaggi: 360
Iscritto il: sabato 11 ottobre 2014, 16:57
Sesso: M
Luogo: Viterbo Q.re Ellera
Quota: 350 m s.l.m.

Re: La neve a Roma: analisi di un fenomeno raro, ma non...

Messaggio da Mat87 » venerdì 22 maggio 2015, 9:38

Anche se quel giorno, se non erro, non fece una fioccata singola su Roma, ma 2 o 3 episodi separati da qualche cm; capace che in alcune zone abbia fatto 8 cm totali, ma altezza manto al suolo di 3-4-5 cm. Anzi, credo proprio che andò cosi.

Avatar utente
 
Messaggi: 9528
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 1:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: La neve a Roma: analisi di un fenomeno raro, ma non...

Messaggio da Burian » venerdì 22 maggio 2015, 22:45

Olim ha scritto:Purtroppo, per mancanza di tempo non mi sono più messo ormai da mesi a completare la seconda parte dell'articolo. Lo farò entro il prossimo semestre freddo sicuramente :lol:
Intanto però, spinto da uno scambio di idee con Siberia (Luca), volevo rimarcare un fatto piuttosto curioso e quasi incredibile: a Roma non nevica mai in modo quantitativamente ordinario. Fa pochissime nevicate in generale, ma le poche che fa sono o da 1-2cm (o tracce) oppure nevoni oltre i 15-18cm. E' così dal dopoguerra (mentre nei decenni precedenti le nevicate da 5-10cm erano assai più frequenti). Fa eccezione il 1956 caratterizzato invece da tante nevicate medie da 4-6-8 cm. Dopo il 1956, tolta la nevicata del 12 Febbraio 1969 con 3,5cm, non si sono più avute nevicate a Roma centro superiori a 1-2cm e inferiori a 15cm. Quando ha nevicato, o ha fatto mini nevicate con accumuli irrisori o ha nevicato tanto (1965- 1971-1985-1986-2012 e 2010 per i quartieri centro-meridionali). E' davvero un fatto molto curioso!!!!

Aspetteremo quindi il prossimo inverno con impazienza( non solo per l'articolo però :mrgreen: ;) )
L'osservazione che avete fatto te e Luca non è affatto scontata, credo che sia una peculiarità della nevosità mediterranea e soprattutto Romana.
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

Avatar utente
 
Messaggi: 4785
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 10:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Re: La neve a Roma: analisi di un fenomeno raro, ma non...

Messaggio da Olim » domenica 30 agosto 2015, 12:52

Da Ottobre, passati degli impegni un po' intensi che avrò a Settembre, sarà preparata la parte II dell'analisi della neve a Roma! Tutte le nevicate storiche analizzate caso per caso! ;)
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

Precedente

Torna a Climatologia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti