Oggi è venerdì 7 agosto 2020, 14:03

Le zone con maggiore inversione termica

Curiosità e approfondimenti
Avatar utente
 
Messaggi: 4785
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 10:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Le zone con maggiore inversione termica

Messaggio da Olim » venerdì 24 ottobre 2014, 11:42

In questa discussione raccoglieremo nel tempo una lista di tutte le zone dove si verifica maggiore inversione termica nelle nostre zone, tra Etruria meridionale (da bassa toscana, umbria occidentale, tuscia viterbese fino alla Tuscia romana) e territorio di Roma e provincia.

Comincio da alcune delle zone più note della Tuscia viterbese e poi della Tuscia romana e del territorio di Roma, ormai spesso analizzate anche negli scorsi anni. Conosco soprattutto l'area orientale della zona citata, mentre ho molto meno conoscenza del nord-ovest viterbese (dove però ci sono molte zone interessate anche fortemente dal fenomeno).

Valle del Paglia e aquesiano. INVERSIONE POTENTE
valle del Tevere in tutta la sua estensione nord-sud INVERSIONE DISCRETA e a tratti POTENTE
Altopiano nord-est viterbese (nord di Celleno) Non conosco l'intensità dell'inversione in quest'area.
Acquarossa a nord di Viterbo. INVERSIONE MEDIA
Piana ad est di Soriano (Pantane) INVERSIONE POTENTE
Piana di Trenta Miglia-Nepi INVERSIONE POTENTE
Ponte della Strega INVERSIONE POTENTE
Valle del Baccano INVERSIONE BUONA
Piana ad est di Roma (Salone) INVERSIONE POTENTE

Aggiungete voi tutte le zone che vi vengono in mente.
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

Avatar utente
 
Messaggi: 360
Iscritto il: sabato 11 ottobre 2014, 16:57
Sesso: M
Luogo: Viterbo Q.re Ellera
Quota: 350 m s.l.m.

Re: Le zone con maggiore inversione termica

Messaggio da Mat87 » venerdì 24 ottobre 2014, 13:34

Gironsolando per l'alta provincia a caccia di nuovi punti inversionali, ho trovato zone interessanti con inversione moderata o potente. Mi riferisco ad alcune forre anguste sotto Roccalvecce e San'Angelo. Come potenza molto meglio della Valle del Tevere, che per via della costante nebbia e umidità da capogiro non riesce a fare grandi numeri.

Avatar utente
 
Messaggi: 360
Iscritto il: sabato 11 ottobre 2014, 16:57
Sesso: M
Luogo: Viterbo Q.re Ellera
Quota: 350 m s.l.m.

Re: Le zone con maggiore inversione termica

Messaggio da Mat87 » venerdì 24 ottobre 2014, 13:35

Zone peraltro galavernosissime.

 
Messaggi: 6622
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340/80 m s.l.m.

Re: Le zone con maggiore inversione termica

Messaggio da Ghiaccio96 » venerdì 24 ottobre 2014, 15:48

Stasera faccio un esperimento e verifico l'inversione in alcune conche qui in zona,dove l'inversione è percepibile a volte già dal tramonto,si sente sulla pelle la differenza di temperatura!!!
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

Avatar utente
 
Messaggi: 4785
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 10:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Re: Le zone con maggiore inversione termica

Messaggio da Olim » venerdì 24 ottobre 2014, 17:00

A Roma c'è inversione anche all'interno della città, a seconda dei quartieri. Approfondirò la questione più in là in uno specifico articolo sui microclimi di Roma!
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

Avatar utente
 
Messaggi: 9528
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 1:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: Le zone con maggiore inversione termica

Messaggio da Burian » venerdì 24 ottobre 2014, 22:50

Bene, piano piano contribuirò anch'io segnalando zone soggette ad inversione termica. ;)
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

 
Messaggi: 6622
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340/80 m s.l.m.

Re: Le zone con maggiore inversione termica

Messaggio da Ghiaccio96 » sabato 25 ottobre 2014, 16:06

Nonostante la debole e fastidiosa tramontana si è verificata una leggera inversione ieri sera,11-12 gradi in paese,8 nella conca del centro polivalente. Per testarla però al massimo delle sue potenzialità servirebbe una serata calma,questa tramontana è infinita....
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

Avatar utente
 
Messaggi: 1150
Iscritto il: lunedì 24 febbraio 2014, 13:44
Sesso: M
Luogo: Valle Muricana (Roma Nord)
Quota: 73 m s.l.m.

Re: Le zone con maggiore inversione termica

Messaggio da clavero » lunedì 27 ottobre 2014, 11:22

su forumfree avevo aperto una discussione uguale, in caso rimettiamo quella dove c'erano segnalate anche le coordinate dei punti

http://meteotuscia.forumfree.it/?t=66660127
Meteo Valle Muricana (Roma Nord)
www.vallemuricana.it

Avatar utente
 
Messaggi: 4785
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 10:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Re: Le zone con maggiore inversione termica

Messaggio da Olim » martedì 28 ottobre 2014, 0:43

é vero cla, infatti mi suonava :lol: ...bisognerà fare un copia e incolla. Appena trovo tempo mi ci metto!
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

Avatar utente
 
Messaggi: 9528
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 1:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: Le zone con maggiore inversione termica

Messaggio da Burian » martedì 28 ottobre 2014, 1:35

E' vero! Facciamo un copia ed incolla e via.
Nel tempo poi la integriamo con le nuove scoperte di ulteriori zone ad inversione e con i contributi da parte degli utenti vecchi e nuovi. :)
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

Prossimo

Torna a Climatologia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite