Oggi è mercoledì 12 agosto 2020, 20:52

Neve in Africa

Curiosità e approfondimenti
 
Messaggi: 6628
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340/80 m s.l.m.

Neve in Africa

Messaggio da Ghiaccio96 » venerdì 24 aprile 2020, 13:58

Mi chiedevo in Africa dove si fosse mai spinta la neve. Nel nord-africa in Algeria sicuramente fino alle coste nei grandi eventi di Burian ci arriva sempre, nel febbraio 2012 ad Algeri ha fatto 20 cm di neve. Credo lo stesso valga per la ancora più vicina Tunisia. In Egitto sono sicuro che la neve è scesa sino a quote collinari e non solo nella zona orientale ma anche in quella de Il Cairo, ed episodi di neve tonda sono stati visti persino ad Aprile, il grande gelo russo si fa sentire da quelle parti ogni tanto. Non so nulla della libia, se non che guardando i modelli anche li la -5 di tanto in tanto arriva, quando il freddo colpisce la Grecia. In Marocco mi sa che massimo ho sentito di neve fino ad 800 metri. Su tutti gli stati nord africani non credo si sia mai parlato di neve nelle loro metà meridionali, massimo è sconfinata sul deserto ma poco a sud dell'atlante.

In sud africa la neve arriva e in rari casi è arrivata sino al piano , era arrivata anche a Città del capo anni fa che mi sa sta sulla costa, quindi anche li si è vista su un po' tutto lo stato.

Altrove non ho mai sentito parlare di neve in africa, ma c'è una zona interessante di cui so poco e volevo più informazioni, magari sapete qualche curiosità in più di me.
Nella zona equatoriale vi sono le vette più alte. Oltre i 5000 metri le nevi sono perenni che io sappia, in pratica ogni volta che passa l'onda convettiva associata alla madden li fa tempeste di neve, in piena africa!! A dirlo così sembra una bufala, ma è così, la neve esiste anche all'equatore. Mi chiedevo, quale è stata la quota più bassa a cui si è mai spinta? Mi pare di aver capito che anche sopra i 4000 metri hanno un clima freddo.

Inoltre leggevo anche che molte di queste vette sono quasi sempre immerse nella nebbia, pensate la calabrosa che si forma lassù!!

Esistono zone messe peggio, per esempio dalle immagini che vedevo sull'himalaya fino a 4000 metri vanno tranquilli, non c'è neve e clima fresco ma non ancora quello definiremmo invernale da cappottoni. Le ande se non sbaglio stanno messe anche peggio.

La zona dell'uganda e del burundi mi sembra la più fredda. Sapete più o meno su queste montagne equatoriali fino a che quota riesce a spingersi la neve?

Ovviamente non vi è dinamicità meteo, più o meno hanno sempre una +16. Però magari sotto violenti fenomeni, qualche fiocco riesce a scendere anche qualche centinaio di metri sotto lo zero termico... magari fino ai 3000 metri.
E come vegetazione? pensate, sarebbe stranissimo, li non hanno le stagioni, vuol dire che non ha senso che esistano latifoglie che perdono le foglie. Eppure ci sono sicuramente quote non ancora delle nevi perenni dove fa sempre troppo freddo affinchè piante come tigli possano mettere le foglie. Insomma, se la neve veramente riuscire a scendere qualche centinaio di metri in più nevicherebbe sempre su una vegetazione verde? come una nostra nevicata di primavera?
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

Avatar utente
 
Messaggi: 9554
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 1:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: Neve in Africa

Messaggio da Burian » lunedì 27 aprile 2020, 1:22

Andando a memoria la neve in nord Africa nel corso del tempo è apparsa in Algeria Tunisia Marocco Libia ed Egitto. Sulle montagne nevica con una certa frequenza in inverno ma a più quote basse, in collina o in pianura molto raramente se non eccezionalmente. Ad esempio in Libia e in Egitto la neve è un evento eccezionale a bassa/bassissima quota, a Tripoli sembra sia nevicato nel 1956 l'ultima volta.
In sudafrica sicuramente qualche volta nevica ed è nevicato in passato a quote basse o molto basse, non so dirti se però la neve abbia mari raggiunto la costa o comunque le zone di pianura. Sulle montagne invece nevica sempre in inverno, ci sono anche stazioni sciistiche.
Nevica poi sulle grandi montagne del centro Africa ma a quote altissime, sul kilimangiaro ad esempio c'è un ghiacciaio ma è proprio nei pressi dell'area sommitale che sta molto sopra i 5000 m. La neve non credo scenda molto in basso, credo sia relegata a quote tipo oltre i 4000/4500 m.
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

Avatar utente
 
Messaggi: 9554
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 1:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: Neve in Africa

Messaggio da Burian » lunedì 27 aprile 2020, 1:38

Per curiosità ho sbirciato le quote neve per i monti come kilimangiaro e kenya e siamo intorno ai 4800/5000 m. La neve dovrebbe cadere quindi fin verso i 4500 m in questi giorni. Calcolare la quota neve nelle aree equatoriali montane non credo che sia come da noi ma è giusto per rendere l'idea...
Anche nel lesotho, staterello circondato dal sudafrica, nevica frequentemente in inverno dato che ci sono grossi massicci montuosi e la latidune non è eccessivamente bassa
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

 
Messaggi: 6628
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340/80 m s.l.m.

Re: Neve in Africa

Messaggio da Ghiaccio96 » lunedì 27 aprile 2020, 10:22

Ho trovato una foto del monte più basso della catena montuosa, il monte luigi amedeo di savoia 4627 metri. Vi erano nevi,ad occhio, sin sui 4000 metri. Chissà se in casi eccezionali è scesa anche sotto...
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

 
Messaggi: 6628
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340/80 m s.l.m.

Re: Neve in Africa

Messaggio da Ghiaccio96 » lunedì 27 aprile 2020, 10:32

quindi alla fine il nord africa tutto ha visto neve ad un po' tutte le quote nel corso degli anni... di Tripoli non sapevo nulla. In marocco anche sino alle coste?

E la vegetazione come si comporta al variare dell'altitudine sulle montagne dell'africa centrale?
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

 
Messaggi: 6628
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340/80 m s.l.m.

Re: Neve in Africa

Messaggio da Ghiaccio96 » lunedì 27 aprile 2020, 11:36

guardavo GFS 3D mondo, le temp a 850 sono abbastanza variabili sulla terraferma equatoriale, da una +20/+22 ad una 16/17. La zona del ruwenzori è la più fredda ora, sembrerebbe, con una +17/+18 media di giorno. Se ipotizziamo una 17 con aria molto umida , quindi gradiente di 0.6 ogni 100 metri, viene fuori che hanno 2 gradi a 4000 metri, quindi si 4000 quota neve. Probabilmente una leggera variabilità annuale ce l'hanno perchè non stanno proprio all'equatore questi monti. Ma nella migliore delle ipotesi non vanno sotto la 16 credo, quindi al massimo, guardando solo le temp, credo veramente che i fiocchi non si spingano sotto i 3800/3900. Sopra i 5000 metri la temp dovrebbe essere sempre sotto lo 0, infatti a 500 hpa (5500 metri) hanno una -6/-8.

Possibile che non ci sia nemmeno una valletta stretta tra le montagne che in caso di forti fenomeni possa imbiancarsi anche a quote inferiori? tipo 3500. Anche li è un fenomeno possibile il calo della quota neve con forti fenomeni, sarebbe bello se vi fossero testimonianze in giro. Poi ovviamente con esaurimento dei fenomeni il limite della neve torna quello dettato dalla temperatura...

Il madagascar a vedere le temperature sembra tutto meno che un posto tropicale, attualmente prende deboli correnti orentali extratropicali probabilmente in scorrimento sul bordo settentrionale dell'anticiclone subtropicale, e sul lato orientale hanno una +10 costante, vuol dire che la quota neve li è tipo 3000 metri o anche meno. è più freddo li che dalle nostre parti a giugno luglio ed agosto, ma probabilmente avranno quelle che sono le nostre tipiche temperature della prima metà di maggio o seconda parte di settembre... Anche il madagascar non è ricco di foreste pluviali tipiche dell'equatore?Almeno dal cartone così sembrava :lol: ne danno tutti un'immagine tropicalissima di quell'isola...
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

 
Messaggi: 6628
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340/80 m s.l.m.

Re: Neve in Africa

Messaggio da Ghiaccio96 » lunedì 27 aprile 2020, 14:21

Leggevo sul forum di meteonetwork che la neve nell'africa centrale in passato sembra essersi spinta sino ai 3000 metri, seppur rare volte con accumulo, anche minimo. Pensa te che roba.

Leggevo anche che l'inverno 1950 è stato freddissimo nel nord emisfero, vi sono state svariate nevicate fino a latitudini insolite. In europa è nevicato fin sulle coste tra spagna e marocco, per tante località della zona è stata l'ultima nevicata. Anche in asia è nevicato fino a latitudini prossime al tropico del cancro, tipo hong kong
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

Avatar utente
 
Messaggi: 9554
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 1:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: Neve in Africa

Messaggio da Burian » lunedì 27 aprile 2020, 21:40

Ghiaccio96 ha scritto:quindi alla fine il nord africa tutto ha visto neve ad un po' tutte le quote nel corso degli anni... di Tripoli non sapevo nulla. In marocco anche sino alle coste?

E la vegetazione come si comporta al variare dell'altitudine sulle montagne dell'africa centrale?

Si un po' tutto il nord africa ha visto la neve nell'ultimo secolo, diciamo le aree più a nord, non credo sia arrivata la neve nel centro sud della libia o dell'Egitto...
Si anche le coste del marocco hanno visto qualcosa durante gli inverni più glaciali dell'ultimo secolo.
La vegetazione sulle alte montagne africane mi sembra non ci sia dopo una certa quota, di questo mi sono documentato ora al volo perchè non lo sapevo. Ho visto che il Monte Kenya e il kilimanjaro sono "nudi" dopo una certa quota, c'è vegetazione brulla, non ci sono piante, foreste etc. ma solo erba, arbusti, cespugli di piante africane credo adattate al freddo ma al sole forte equatoriale.
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

Avatar utente
 
Messaggi: 9554
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 1:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: Neve in Africa

Messaggio da Burian » martedì 28 aprile 2020, 2:29

Ghiaccio96 ha scritto:guardavo GFS 3D mondo, le temp a 850 sono abbastanza variabili sulla terraferma equatoriale, da una +20/+22 ad una 16/17. La zona del ruwenzori è la più fredda ora, sembrerebbe, con una +17/+18 media di giorno. Se ipotizziamo una 17 con aria molto umida , quindi gradiente di 0.6 ogni 100 metri, viene fuori che hanno 2 gradi a 4000 metri, quindi si 4000 quota neve. Probabilmente una leggera variabilità annuale ce l'hanno perchè non stanno proprio all'equatore questi monti. Ma nella migliore delle ipotesi non vanno sotto la 16 credo, quindi al massimo, guardando solo le temp, credo veramente che i fiocchi non si spingano sotto i 3800/3900. Sopra i 5000 metri la temp dovrebbe essere sempre sotto lo 0, infatti a 500 hpa (5500 metri) hanno una -6/-8.

Possibile che non ci sia nemmeno una valletta stretta tra le montagne che in caso di forti fenomeni possa imbiancarsi anche a quote inferiori? tipo 3500. Anche li è un fenomeno possibile il calo della quota neve con forti fenomeni, sarebbe bello se vi fossero testimonianze in giro. Poi ovviamente con esaurimento dei fenomeni il limite della neve torna quello dettato dalla temperatura...

Il madagascar a vedere le temperature sembra tutto meno che un posto tropicale, attualmente prende deboli correnti orentali extratropicali probabilmente in scorrimento sul bordo settentrionale dell'anticiclone subtropicale, e sul lato orientale hanno una +10 costante, vuol dire che la quota neve li è tipo 3000 metri o anche meno. è più freddo li che dalle nostre parti a giugno luglio ed agosto, ma probabilmente avranno quelle che sono le nostre tipiche temperature della prima metà di maggio o seconda parte di settembre... Anche il madagascar non è ricco di foreste pluviali tipiche dell'equatore?Almeno dal cartone così sembrava :lol: ne danno tutti un'immagine tropicalissima di quell'isola...

La meteorologia equatoriale credo sia un po' diversa da quella alle medie latitudini, non la conosco per niente però credo che le regole che usiamo noi per calcolare la quota neve siano diverse da quelle parti, almeno in parte. Alcuni siti locali davano lo zero termico intorno ai 4800/5000 m in questi giorni sul kilimangiaro.
In madagascar nevica sulle montagne più alte, non lo sapevo però le guide climatiche che si trovano in giro sul web citano questo.
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

 
Messaggi: 6628
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340/80 m s.l.m.

Re: Neve in Africa

Messaggio da Ghiaccio96 » martedì 28 aprile 2020, 9:56

Burian ha scritto:La meteorologia equatoriale credo sia un po' diversa da quella alle medie latitudini, non la conosco per niente però credo che le regole che usiamo noi per calcolare la quota neve siano diverse da quelle parti, almeno in parte. Alcuni siti locali davano lo zero termico intorno ai 4800/5000 m in questi giorni sul kilimangiaro.
In madagascar nevica sulle montagne più alte, non lo sapevo però le guide climatiche che si trovano in giro sul web citano questo.

Sicuramente la fisica non cambia, al massimo ci sfugge qualche fattore di cui non teniamo conto dalle nostre parti ma non credo. Soltanto che li l'aria è veramente molto umida su vasta scala, quindi il gradiente è molto ridotto. Solitamente si usa 0.6... Del madagascar sempre sul forum di meteonetwork leggevo che si,nevica sulle vette più alte, sopra i 2500 sicuramente. Comunque notevole, ci sono periodi dell'anno in cui è bello freschetto in alcune zone dell'africa e anche zone con clima invernale, ad alte quote ovviamente...

In realtà, dicevano anche che in namibia e nella capitale è stata vista anche una mista, siamo non molto sopra i 1000 metri, come una nostra primavera praticamente. Non capisco però come sia possibile, la namibia è un deserto e dalle carte in questi giorni li si vede una +28/+30...
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

Prossimo

Torna a Climatologia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite