Oggi è domenica 22 settembre 2019, 14:22

Daje Ragazzi...freddo (e neve) in arrivo il 3/6 Gennaio?

Osservazioni meteo e analisi modelli
 
Messaggi: 5855
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340 m s.l.m.

Re: Daje Ragazzi...freddo (e neve) in arrivo il 3/6 Gennaio?

Messaggio da Ghiaccio96 » sabato 29 dicembre 2018, 2:20

Massimo che ci può conere la circolazione è qualche fenomeno a coinvolgere settori ovest,per poi intensificarsi ma dal basso lazio con formazione di una ponza-low. Comunque anche l'ondata del 12z mi piace molto benche secca nel momento migliore. GFS 18 fa cagare
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

 
Messaggi: 56
Iscritto il: mercoledì 11 gennaio 2017, 17:08
Sesso: M
Luogo: Nepi (VT)
Quota: 227 m s.l.m.

Re: Daje Ragazzi...freddo (e neve) in arrivo il 3/6 Gennaio?

Messaggio da Nepesino75 » sabato 29 dicembre 2018, 10:40

Sii anche stamattina tutto molto orientale..
Beati i miei parenti in Puglia..in questi anni stanno vedendo piu neve di noi.. :cry:

 
Messaggi: 5855
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340 m s.l.m.

Re: Daje Ragazzi...freddo (e neve) in arrivo il 3/6 Gennaio?

Messaggio da Ghiaccio96 » sabato 29 dicembre 2018, 16:04

Nepesino75 ha scritto:Sii anche stamattina tutto molto orientale..
Beati i miei parenti in Puglia..in questi anni stanno vedendo piu neve di noi.. :cry:

dai dai su,anzi che non ci siamo presi la +6 favonica sul bordo orientale dell'anticiclone! sarà in prevalenza sereno ma con ecm bella botta fredda! gfs un po meno ma per i dettagli meglio ecm,oltretutto con l'europeo potrebbe durare anche 4-5 giorni!!
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

Avatar utente
 
Messaggi: 8124
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 1:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: Daje Ragazzi...freddo (e neve) in arrivo il 3/6 Gennaio?

Messaggio da Burian » domenica 30 dicembre 2018, 5:04

Si infatti ecmwf ci dà più freddo e più durata dell'ondata di freddo a differenza di gfs. Se si concretizzerà sarà una vera ondata di freddo invernale, niente di eccezionale per carità, ma la tipica fase di freddo intenso delle nostre zone con gelate diffuse in collina finalmente anche nelle zone non ancora colpite da temperature negative in questo inverno.
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

 
Messaggi: 56
Iscritto il: mercoledì 11 gennaio 2017, 17:08
Sesso: M
Luogo: Nepi (VT)
Quota: 227 m s.l.m.

Re: Daje Ragazzi...freddo (e neve) in arrivo il 3/6 Gennaio?

Messaggio da Nepesino75 » domenica 30 dicembre 2018, 9:06

Certo me sto a scortica i gomiti...

 
Messaggi: 5855
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340 m s.l.m.

Re: Daje Ragazzi...freddo (e neve) in arrivo il 3/6 Gennaio?

Messaggio da Ghiaccio96 » domenica 30 dicembre 2018, 16:12

Nepesino75 ha scritto:Certo me sto a scortica i gomiti...

un'occasione pro-tirreniche non lo è mai stata purtroppo, anche prima che i modelli cambiassero, quando si capiva che poteva arrivare il gran freddo si sapeva gia che sarebbe stato pro adriatiche purtroppo... l'asse della saccatura artica è simile al gennaio 2017. Comunque non c'è possibilità sistematica alcuna per noi...
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

 
Messaggi: 5855
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340 m s.l.m.

Re: Daje Ragazzi...freddo (e neve) in arrivo il 3/6 Gennaio?

Messaggio da Ghiaccio96 » domenica 30 dicembre 2018, 21:29

ammazza che bomba ecm12. uno dei target è proprio l'italia,con una -10 che ci sfiora. inoltre a ripetizione altri nuclei di vorticità fino al 9 di raggiungerebbero,e si fa molto interessante la questione per le prime ore del 4 dove un secondo piu corposo nucleo freddo giunge in italia acuendo l'instabilita. gli spaghi di gfs,non tutti,danno lievissimi accumuli e un 20% di possibilità di neve. i deboli fronti in rapida discesa da NE successivi giungeranno con isoterme piu alte ma troveranno un terreno gia molto freddo. vedremo...
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

Avatar utente
 
Messaggi: 3835
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 10:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Re: Daje Ragazzi...freddo (e neve) in arrivo il 3/6 Gennaio?

Messaggio da Olim » lunedì 31 dicembre 2018, 0:22

La situazione si fa davvero interessante in chiave freddo! Tutte le carte pomeridiane serali (gas 18 rincara la dose) confermano a 72 l'inizio della dinamica che potrebbe (condizionale ancora d'obbligo) portare ad una delle ondate di freddo (secco al 99%) più rilevanti degli ultimi anni. L'aria non è pellicolare, ma essenzialmente di estrazione artica con continentalizzazione probabilmente modesta. Lo si vede dal divario considerevole tra le temperature a 850Hpa e quelle a 925Hpa (nell'ordine dei 5-6 gradi, quindi con gradienti di circa 0,8 ogni 100mt). Tuttavia l'entrata di una possibile -8° abbondante (stando alle carte attuali) sul nostro territorio, anche insistente per almeno 48/72h darebbe sicuramente effetti al suolo e soprattutto in collina/montagna molto ragguardevoli. Come intensità a 850Hpa, se tutto dovesse essere confermato, siamo un po' sotto i livelli delle due irruzioni del 30-31 Dicembre 2014 e del 6-7 Gennaio 2017 e del 26-27 Febbraio 2018. In quei casi una -11-12 entrò franca sul nostro territorio. Nel terzo caso citato, peraltro, aria estremamente pellicolare con effetti al suolo ben diversi da quelli dei due casi precedenti e da quello che probabilmente vedremo questa volta.
Tornando a prima del 2014 bisogna fare un salto indietro al febbraio 2009 per vedere isoterme simili (una -8°) che fu però estremamente effimera (poche ore) e, più indietro nel tempo al Marzo 2005 quando una -10° entrò franca sulla Tuscia nei primi giorni del gelido colpa di coda di quell'inverno straordinario.
Insomma se tutto dovesse andare in porto potremmo annoverare questa 3giorni che si approssima come un evento freddo quanto meno degno di nota sebbene niente affatto eccezionale.
Dettagli ed effetti al suolo ovviamente sono tutti da vedere.
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

 
Messaggi: 56
Iscritto il: mercoledì 11 gennaio 2017, 17:08
Sesso: M
Luogo: Nepi (VT)
Quota: 227 m s.l.m.

Re: Daje Ragazzi...freddo (e neve) in arrivo il 3/6 Gennaio?

Messaggio da Nepesino75 » lunedì 31 dicembre 2018, 0:47

Okkio ai minimi visti stasera in formazione..poi periodo dopo il 9..sensazionale

Avatar utente
 
Messaggi: 8124
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 1:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: Daje Ragazzi...freddo (e neve) in arrivo il 3/6 Gennaio?

Messaggio da Burian » lunedì 31 dicembre 2018, 2:32

Ormai l'ondata di freddo si fa sempre più probabile e potrebbe durare più giorni, andando oltre il 6 gennaio. Dovrebbe anticipare un pochino ed iniziare già la sera del 2. Quest'anno Gennaio si farà sentire e già dall'inizio anche se al momento non si vede una configurazione da neve ma solo freddo secco ,in ogni caso aspettiamo, la situazione è complessa e si evolve continuamente, sta di fatto che stiamo per entrare in una fase clou invernale, alla fine Gennaio o Febbraio sono i mesi che regalano sempre più emozioni a differenza "dell'arido" Dicembre che di invernale ha sempre di meno con il passare degli anni.
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

PrecedenteProssimo

Torna a Meteorologia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite