Oggi è domenica 22 settembre 2019, 14:27

Daje Ragazzi...freddo (e neve) in arrivo il 3/6 Gennaio?

Osservazioni meteo e analisi modelli
 
Messaggi: 56
Iscritto il: mercoledì 11 gennaio 2017, 17:08
Sesso: M
Luogo: Nepi (VT)
Quota: 227 m s.l.m.

Daje Ragazzi...freddo (e neve) in arrivo il 3/6 Gennaio?

Messaggio da Nepesino75 » venerdì 28 dicembre 2018, 12:20

Ragazzi...ma le carte a lungo termine non le commenta piu nessuno..
Io vi seguo sempre..e ultimamente siamo tutti un po mosci...forza ragazzi..

 
Messaggi: 5855
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340 m s.l.m.

Re: Daje Ragazzi...e' Neve sia..(speranza)

Messaggio da Ghiaccio96 » venerdì 28 dicembre 2018, 15:29

io sono il primo a non gioire perchè il target principale non siamo noi ma l'ucraina,ce la giochiamo veramente sul filo del rasoio e così non va bene. tutto quello che vedi in quelle carte è frutto della dinamica ad una onda in stratosfera che riuscirà quasi a splittare il vortice ma essendo ad una onda uno dei due lobi sarà l'80% di tutto il vortice polare. ci dice bene che il lobo nettamente predominante è quello russo e quindi il dislocamento sarà sul lato russo,svuotamento delle vorticità canadesi e alta delle azzorre che ha possibilità di sollevarsi. a differenza però dell'anno scorso in cui si ebbe un'azione a tenaglia in strato,stavolta il vortice strato non si smembrerà e il vortice tropo appunto vedrà una normalissima azione a due onde che porterà il gelo artico a basse latitudini ma fondamentalmente ad est. io sono scettico,ci ho sperato fino a 2 giorni fa ma ieri le carte a 100 hpa(poco sopra tropopausa) mostravano una lieve virata verso il pessimista gfs (che comunque era diventato ancora piu pessimista). non ho visto gli aggiornamenti di stamani,vado a vedere ora...
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

 
Messaggi: 56
Iscritto il: mercoledì 11 gennaio 2017, 17:08
Sesso: M
Luogo: Nepi (VT)
Quota: 227 m s.l.m.

Re: Daje Ragazzi...e' Neve sia..(speranza)

Messaggio da Nepesino75 » venerdì 28 dicembre 2018, 15:45

Sembrano migliori leggermente stamani..

 
Messaggi: 5855
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340 m s.l.m.

Re: Daje Ragazzi...e' Neve sia..(speranza)

Messaggio da Ghiaccio96 » venerdì 28 dicembre 2018, 15:55

ho appena visto gfs stratosfera ed è stato lui ora a fare passi verso ecm. ora sembra piu probabile una sfuriata rapida invernale. comunque l'ingresso sarà 100% dalla bora,impossibili rodanate. vedremo...
io piuttosto punterei gli occhi alla seconda decade,al 12 gennaio a 10 hpa dovremmo avere inversione totale dei venti per la ripartenza dei flussi di calore. azione sempre ad una onda,ma sembrerebbe con morte totale del VPS. in tropo le ripercussioni potrebbero essere di altre azioni di disturbo al vortice e altre ondate di freddo /gelo...
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

 
Messaggi: 5855
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340 m s.l.m.

Re: Daje Ragazzi...e' Neve sia..(speranza)

Messaggio da Ghiaccio96 » venerdì 28 dicembre 2018, 15:57

comunque sulla discussione di gennaio avevo accennato al periodo 3-6 gennaio,periodo i cui si sarebbero fatti vedere in troposfera gli effetti del displacement-split stratosferico. possiamo continuare di la volendo...
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

 
Messaggi: 5855
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340 m s.l.m.

Re: Daje Ragazzi...e' Neve sia..(speranza)

Messaggio da Ghiaccio96 » venerdì 28 dicembre 2018, 16:11

Immagine
Immagine
in gfs di ieri l'azione dell'alta delle azzorre a 100 hpa era praticamente assente,oggi sono praticamente identici (anche gfs mostra quel cuneo di alta pressione tra i due lobi verso islanda e groenlandia). si nota una differenza sul bordo meridionale della saccatura sull'est europa,fateci caso che in ecm la colata è piu corposa e il punto dove sono scritti i numeri indica ilpunto di maggior curvatura dell'isobara. in ecm questi puntano verso l'italia, e sarebbe l'azione fredda vista da ecm. in gfs punta la grecia.
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

 
Messaggi: 5855
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340 m s.l.m.

Re: Daje Ragazzi...e' Neve sia..(speranza)

Messaggio da Ghiaccio96 » venerdì 28 dicembre 2018, 18:03

difatti,significativo ovest shift di gfs in corso. a questo punto direi che la cosa è praticamente confermata. il lago di aria gelida che si riverserà sull'europa orientale entrerà anche in italia tra il 3 e il 5 gennaio.
Immagine
Immagine
guardate che differenza. si sta accondando.
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

 
Messaggi: 56
Iscritto il: mercoledì 11 gennaio 2017, 17:08
Sesso: M
Luogo: Nepi (VT)
Quota: 227 m s.l.m.

Re: Daje Ragazzi...e' Neve sia..(speranza)

Messaggio da Nepesino75 » venerdì 28 dicembre 2018, 19:29

Sempre bravissimo Ghiaccio...
Daje con un po di entusiasmo senno
Ci gufiamo da soli...

Avatar utente
 
Messaggi: 8124
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 1:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: Daje Ragazzi...e' Neve sia..(speranza)

Messaggio da Burian » venerdì 28 dicembre 2018, 23:21

In realtà Gianluca c'è già una discussione aperta per gennaio (è vero è molto disertata) e se non c'è in vista una possibile nevicata o ondata di freddo in arrivo è inutile aprire discussioni ad hoc.
Stavolta passi pure, la farò diventare una discussione-focus sul possibile arrivo del freddo del 3/6 gennaio sperando che ci porti bene. :)
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

Avatar utente
 
Messaggi: 3835
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 10:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Re: Daje Ragazzi...e' Neve sia..(speranza)

Messaggio da Olim » venerdì 28 dicembre 2018, 23:25

Ciao Gianluca! Bentrovato....effettivamente le carte da un paio di giorni stanno tirando fuori scenari molto interessanti. Tutto sembra propendere per un probabile arrivo del freddo secco con nevicate in adriatico (dinamica più probabile), ma mancando ancora molto non è da escludere affatto un passaggio più alto con coinvolgimento tirrenico, come del resto non è da escludere un ridimensionamento drastico del freddo con un passaggio ancora più sud-orientale. Insomma direi che è tutto aperto. In chiave freddo abbiamo buone possibilità di assistere ad un evento interessante, in chiave neve, al solito, molte di meno, ma aspettiamo!
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

Prossimo

Torna a Meteorologia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti