Oggi è sabato 29 febbraio 2020, 8:25

Gennaio 2020: previsioni e tendenze meteo

Osservazioni meteo e analisi modelli
 
Messaggi: 6146
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 14:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340 m s.l.m.

Re: Gennaio 2020: previsioni e tendenze meteo

Messaggio da Ghiaccio96 » domenica 12 gennaio 2020, 12:04

In realtà GFS 6z è ancora zonale, pessimo anche nel lungo. Manca ancora troppo...
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

Avatar utente
 
Messaggi: 4278
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 9:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Re: Gennaio 2020: previsioni e tendenze meteo

Messaggio da Olim » domenica 12 gennaio 2020, 17:40

Aspettiamo sti modelli 12z va!!

Breve commento intanto a Gfs 12 già uscito in parte:

Fase oggi - 16 Gennaio - Anticiclone e stabilità

Fase 17-19 Saccatura nord-atlantica porterebbe una perturbazione blanda da nord con calo termico e neve sui monti, prima Alpi poi Appennino centrale e infine al sud. Sarebbe anche ora anche se si tratterebbe di un'entrata di certo non fredda, ma almeno in media termica con una quota neve appenninica sui 1200/1400. Tutto ipotetico ovviamente

Fase successiva: flusso fresco e poi sempre più "freddo" da est secco.

A seguire dopo il 22-25 l'azzorriano si rafforza in Atlantico ma tende anche ad essere un pochino invadente verso l'Europa occidentale e centrale.



Reading stamani invece per il lungo-lunghissimo più incoraggianti con azzorriano bello forte in atlantico in posizione interessante.

Vediamo cosa esce fuori più tardi
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

 
Messaggi: 6146
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 14:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340 m s.l.m.

Re: Gennaio 2020: previsioni e tendenze meteo

Messaggio da Ghiaccio96 » domenica 12 gennaio 2020, 20:45

ECM 12 pessimo
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

Avatar utente
 
Messaggi: 4278
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 9:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Re: Gennaio 2020: previsioni e tendenze meteo

Messaggio da Olim » lunedì 13 gennaio 2020, 0:11

Brutto l'epilogo a 216-240, discrete le potenzialità prima. Già mi accontenterei dell'evoluzione a 144h...certo poi se spanciasse davvero sarebbe una sconfitta per molti giorni.
Speriamo in un'evoluzione diversa nel lungo..
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

Avatar utente
 
Messaggi: 4278
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 9:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Re: Gennaio 2020: previsioni e tendenze meteo

Messaggio da Olim » lunedì 13 gennaio 2020, 0:57

Ghiaccio96 ha scritto:La madden dovrebbe indicare lo stato di salute dell'onda convettiva tropicale. Esistono all'equatore delle zone che possono essere particolarmente attive con violenti fenomeni e che si spostano verso est dandoci quindi le fasi della madden. Ma come questo fenomeno riesca a condizionare la circolazione delle medie latitudini mi è del tutto oscuro e comunque la cirrelazione è di tipo statistico. Un periodo ho seguito delle tabelle dei pattern correlati alle fasi della madden, non ho mai riscontrato sulla carta il pattern atteso :lol: :lol: comunque comincia ad esserci un chiaro segnale dei modelli che in terza decade l'hp si ritira in atlantico e l'ipotesi rodano c'è... Vediamo come cambiano gli spaghi nei prossimi run, per ora sono pochi che scendono...


Grazie Claudio. Sì più o meno mi era chiaro i significato, ma appunto non ho mai capito che tipo di correlazione possa esserci come le medie latitudini. Ho diciamo solo "imparato a memoria" che l'entrata in fase 7-8 preannuncia spesso la formazione di forti anticicloni sulle isole britanniche l'Islanda con tutte le conseguenze del caso per il mediterraneo centrale e l'Italia.
Speriamo bene!
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

 
Messaggi: 6146
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 14:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340 m s.l.m.

Re: Gennaio 2020: previsioni e tendenze meteo

Messaggio da Ghiaccio96 » lunedì 13 gennaio 2020, 1:01

Scusa, sopra volevo dire che gli ammassi temporaleschi si spostano verso ovest!

Comunque il rischio piallate mi sembra elevatissimo.

Finché non capirò bene la madden ne ignorerò il suo ruolo. Dopotutto in molti la guardano ma appunto difficilmente ne vedo gli effetti...
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

 
Messaggi: 6146
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 14:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340 m s.l.m.

Re: Gennaio 2020: previsioni e tendenze meteo

Messaggio da Ghiaccio96 » lunedì 13 gennaio 2020, 1:20

Immagine

Guardate che roba, è una tragedia
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

Avatar utente
 
Messaggi: 464
Iscritto il: venerdì 24 ottobre 2014, 13:15
Sesso: M
Luogo: Acquapendente
Quota: 400 m s.l.m.

Re: Gennaio 2020: previsioni e tendenze meteo

Messaggio da Delfry » lunedì 13 gennaio 2020, 10:33

Buongiorno a tutti!

Non ho avuto modo di seguire al meglio in queste ultime 36 ore, una cosa però mi sento di dirla.
Sicuramente la dinamica che mi ero immaginato somiglia molto di più al mix GEM-GFS che a quanto propone stamani "The Doc".
Allego due emisferiche del nostro generoso amico Gem; Gfs comunque non dissimile e presuppone la possibilità di quella bella interazione vista a fine run anche dal cuginetto; mi auguro anche Reading si ravveda verso qualcosa di più concreto al più domattina.

Intanto portiamo a casa questo, poi si vedrà....
Allegati
77.png
77.png (113.27 KiB) Osservato 160 volte
Ultima modifica di Delfry il lunedì 13 gennaio 2020, 10:42, modificato 2 volte in totale.
Francesco Del Francia, per gli amici Delfry.

Amante dei fenomeni temporaleschi in ogni sua forma, sicuramente il temporale nevoso è il non-plus-ultra della sua filosofia meteofila.

Avatar utente
 
Messaggi: 464
Iscritto il: venerdì 24 ottobre 2014, 13:15
Sesso: M
Luogo: Acquapendente
Quota: 400 m s.l.m.

Re: Gennaio 2020: previsioni e tendenze meteo

Messaggio da Delfry » lunedì 13 gennaio 2020, 10:34

immagine 2
Allegati
44.png
44.png (114.95 KiB) Osservato 158 volte
Francesco Del Francia, per gli amici Delfry.

Amante dei fenomeni temporaleschi in ogni sua forma, sicuramente il temporale nevoso è il non-plus-ultra della sua filosofia meteofila.

Avatar utente
 
Messaggi: 4278
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 9:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Re: Gennaio 2020: previsioni e tendenze meteo

Messaggio da Olim » martedì 14 gennaio 2020, 8:04

Poco da fare, modelli davvero bruttini di nuovo. Si conferma il possibile passaggio blando, molto ridimensionato nella portata, nord-atlantico per Sabato-lunedì con effetti però tutti da verificare. Seconda Reading andrebbe così ad ovest e sarebbe così debole da non portare neanche 1mm di acqua. Secondo gfs e gem quanto meno produrrebbe una blanda perturbazione che in Gfs si approfondirebbe poi nei giorni successivi con una depressione mediterranea tipica. Tutto ciò è invece assente in Reading.
Il prosieguo è invece sconfortante in tutti i modelli, almeno fino al 25-26.
Per il dopo è ancora troppo presto...e intanto Febbraio si avvicina
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

PrecedenteProssimo

Torna a Meteorologia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti