Oggi è martedì 14 luglio 2020, 18:27

Giugno 2020: previsioni e tendenze meteo

Osservazioni meteo e analisi modelli
Avatar utente
 
Messaggi: 9406
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 1:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Giugno 2020: previsioni e tendenze meteo

Messaggio da Burian » lunedì 1 giugno 2020, 0:24

Non sono brutte le tendenze meteo per la prima decade del mese che come sapete è il primo dei tre mesi estivi secondo le convenzioni meteorologiche. Il vero caldo non sembra voglia arrivare seppur ci saranno giornate caldine ma che sono normali per il periodo dell'anno. In generale c'è una certa dinamicità sul nostro continente e una tendenza generale all'instabilità, ora però bisognerà vedere se poi tutto ciò ci frutterà qualcosa in termini di piogge e fenomeni o succederà coma a maggio che moltissime occasioni sono state perse o poco fruttuose.
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

Avatar utente
 
Messaggi: 9406
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 1:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: Giugno 2020: previsioni e tendenze meteo

Messaggio da Burian » lunedì 1 giugno 2020, 0:30

Così inizia l'estate meteorologica secondo ecmwf
ECMOPEU12_24_2.png


Ma l'attenzione cade subito sul 5 Giugno quando verremo sfiorati da un peggioramento organizzato che dovrebbe arrivare fino alla toscana e all'Umbria. Manca ancora qualche giorno e quindi la situazione può mutare.

ECMOPEU12_120_2.png
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

 
Messaggi: 6584
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340/80 m s.l.m.

Re: Giugno 2020: previsioni e tendenze meteo

Messaggio da Ghiaccio96 » martedì 2 giugno 2020, 20:04

Ci sono le possibilità per dei forti ma disorganizzati e isolati temporali tra giovedi e venerdi, fino a roma. A sud predomineranno le piogge da stau. Domani entrerò più nel dettaglio
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

Avatar utente
 
Messaggi: 9406
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 1:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: Giugno 2020: previsioni e tendenze meteo

Messaggio da Burian » mercoledì 3 giugno 2020, 0:54

Si, sembra che il peggioramento di giovedì/venerdì possa coinvolgerci anche se l'entità dei fenomeni ancora non è chiara.
La prima decade dovrebbe trascorrere senza caldo vero e con delle fasi instabili.
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

 
Messaggi: 6584
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340/80 m s.l.m.

Re: Giugno 2020: previsioni e tendenze meteo

Messaggio da Ghiaccio96 » mercoledì 3 giugno 2020, 14:44

Ecco la mia personale previsione per domani

Immagine Già dalla prima carta si può notare l'ingresso di moderati venti da sud-ovest a partire dalle primissime ore di domani. Il tempo di conseguenza sarà variabile tipico di una situazione prefrontale, con cumuli di passaggio, ventilazione tesa, un po' di sole in un contesto umido e un po' più fresco di oggi forse, mentre ad 850 andranno aumentando le temperature per via del prefrontale africano.
In serata arriva un fronte con asse SE-NO dal mediterraneo occidentale, discretamente visibile dalle carte della pressione quindi una linea frontale. Dalle isobare infatti si distingue una linea in cui il vento vira bruscamente da libeccio a maestrale, è proprio la linea su cui avviene il cambio d'aria e vi è anche un forte gradiente di temperatura, quindi si tratta del classico fronte freddo associato a sistemi baroclini dove l'aria più fredda e nuova si trova alla sinistra del fronte e quella calda a destra, a differenza dei vortici barotropici dove il cuore freddo è sovrapposto al minimo. Come si vede dall'animazione però, la linea dove le isobare piegano da sudovest a nordovest andrà "smussandosi" a mano a mano che si avvicina alle tirreniche, dunque il fronte tenderà a dissolversi. Infatti negli ultimi scatti ormai un minimo sarà formato sul ligure e la nuova aria non procederà più verso nordest, ma verso sudest. I venti di maestrale spingeranno verso il sud italia e si formerà un nuovo fronte con asse, stavolta, SO-NE che si muoverà verso il sud e lo ionio nella giornata di venerdì.
Ecco le zone di rapida variazione del vento
Immagine
Immagine
Cattura.PNG
Cattura.PNG (77.1 KiB) Osservato 294 volte

Alle ore 2 le isobare tendono ad avere un andamento molto più "liscio" sul centro nord, il vento si fa mediamente occidentale con virata lenta, non più brusca, da sudovest a nordovest. Il fronte dunque tende a dissiparsi e i fenomeni rimangono pricipalmente da stau. Il tratteggio indica invece la formazione del nuovo fronte, che assieme alla coda sul basso tirreno si spingeranno verso il sud. Il tutto è ben visibile dalla vorticità a 900 dove si vede una linea in movimento dapprima dall'ovest mediterraneo verso nordest , poi quando il fronte è sul lazio si vede che le isobare si stringono moltissimo sino alla dissoluzione del fronte
Immagine
Ecco le temp a 850
Immagine
da cui si vede bene che il confine tra aria calda e fredda coincide con la linea di rapida virata del vento nelle isobare o anche con quella di vorticità. Già le temp a 850 fanno intuire come questa sia una di quelle situazioni con molta energia in gioco, energia che è sempre pronta ad esplodere quando il fronte è ben definito come in questo caso in cui la vorticità e le isobare indicano inconfutabilmente la presenza di un fronte: ecco il CAPE
Immagine
Nel penultimo scatto il CAPE è davvero alto in prossimità dell'argentario.
Come si vede dalla vorticità in primis, ma anche dal CAPE, il fronte arriverà da noi tra le 23 di domani e le 2 di venerdì. Già in serata vedremo temporaleggiare in mare e i fenomeni dalle 23 entreranno sulla terraferma a partire dal grossetano. Essendo una linea di vorticità comunque abbastanza disuniforme, non mi aspetto una squall line, quindi una linea di celle compatte. Bensì dei temporali diffusi ma non uniformi. Qualcuno potrà essere saltato. Localmente invece potrebbero aversi accumuli consistenti, tipo 40-50 mm, con nubifragi dunque e non escluderei fenomeni vorticosi lungo le coste.
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

Avatar utente
 
Messaggi: 9406
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 1:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: Giugno 2020: previsioni e tendenze meteo

Messaggio da Burian » giovedì 4 giugno 2020, 14:01

Dando uno sguardo al futuro, alle tendenze a medio-lungo termine sembra che il caldo vero non arriverà in questa prima decade ma nemmeno nella seconda, le temperature si dovrebbero mantenere non troppo distanti dalla media con alternanza di fasi fresche e caldine. Dopo questo peggioramento ci sarà una pausa e poi all'inizio della settimana, tra l'8 ed il 9, una nuova pertubazione (un fronte freddo) dovrebbe coinvolgerci portando tempo instabile anche al suo seguito.
Il dopo è difficile da prevedere ora per via della distanza temporale ma sembrerebbe permanere una costante instabilità...
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

 
Messaggi: 6584
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340/80 m s.l.m.

Re: Giugno 2020: previsioni e tendenze meteo

Messaggio da Ghiaccio96 » domenica 7 giugno 2020, 11:02

stanno emergendo molti passaggi perturbati, fresco a non finire, ogni tanto avremo la 8 in testa. Sembra tornato l'autunno. stanotte un nuovo fronte. Domani sarà molto instabile anche se purtroppo con venti occidentali, zone interne potrebbero vedere altri forti temporali. Tra martedì e mercoledì potrebbe passare un nuovo fronte. Giovedì altra giornata fortemente instabile, sempre per le interne soprattutto. Poi breve pausa in attesa di altri peggioramenti che ci accompagneranno sin dopo il 15. Questa circolazione infatti andrà stabilizzandosi col rigonfiamento di una alta pressione in area scandinava che è proprio quello che serve per tenere l'africana molto bassa di latitudine e per le piogge sul mediterrnaeo, come successo nel 2014. Chissà quanto reggerà...
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

Avatar utente
 
Messaggi: 9406
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 1:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: Giugno 2020: previsioni e tendenze meteo

Messaggio da Burian » lunedì 8 giugno 2020, 0:01

Sembra un Giugno antico di quelli che faceva moltissimi anni fa e che solo occasionalmente ha fatto anche in tempi recenti. Un giugno primaverile e non estivo, uno dei miei sogni estivi dato che odio il caldo in questo mese (sempre lo odio in realtà ma a giugno ancora di più perchè il sole è forte e c'è ancora tutta la stagione davanti).

Tornando in tema fino a Giovedì si ci divertirà sperando che non ci siano flop precipitativi eclatanti. Dopo dovrebbe aumentare la temperatura, nel fine settimana, ma in un contesto leggermente instabile. Non mi spingo oltre ma anche nel lungo la vera stabilità estiva non si intravede...
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

 
Messaggi: 69
Iscritto il: mercoledì 10 giugno 2020, 17:14
Sesso: M
Luogo: Pomezia/Grazzanise
Quota: 100 m s.l.m.

Re: Giugno 2020: previsioni e tendenze meteo

Messaggio da John » mercoledì 10 giugno 2020, 18:55

Burian ha scritto:Sembra un Giugno antico di quelli che faceva moltissimi anni fa e che solo occasionalmente ha fatto anche in tempi recenti. Un giugno primaverile e non estivo, uno dei miei sogni estivi dato che odio il caldo in questo mese (sempre lo odio in realtà ma a giugno ancora di più perchè il sole è forte e c'è ancora tutta la stagione davanti).

Tornando in tema fino a Giovedì si ci divertirà sperando che non ci siano flop precipitativi eclatanti. Dopo dovrebbe aumentare la temperatura, nel fine settimana, ma in un contesto leggermente instabile. Non mi spingo oltre ma anche nel lungo la vera stabilità estiva non si intravede...

Sì,è davvero un mese old style,sembra un giugno della mia adolescenza(ho 41 anni)
Il Televideo è stato la mia prima fonte d'informazione meteo.Erano gli anni 90' e leggevo i dati delle temperature delle città italiane e dell'estero :)

Avatar utente
 
Messaggi: 4650
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 10:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Re: Giugno 2020: previsioni e tendenze meteo

Messaggio da Olim » giovedì 11 giugno 2020, 9:48

Ciao John ben trovato!

Giugno per ora direi sensazionale, instabilità costante, dinamismo, fresco e piogge benedette dopo la lunga siccità!
Ora per i miei gusti ci vorrebbe un'intensa e breve ondata di calore e poi nuovi temporali, allora arriverebbe il voto 10. Staremo a vedere, per ora pare che prevarrà una fase relativamente più stabile, ma ancora incerta.
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

Prossimo

Torna a Meteorologia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti