Oggi è martedì 21 maggio 2019, 15:40

Marzo 2019: previsioni e tendenze meteo

Osservazioni meteo e analisi modelli
Avatar utente
 
Messaggi: 3674
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 10:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Marzo 2019: previsioni e tendenze meteo

Messaggio da Olim » sabato 23 febbraio 2019, 1:25

Tra 6 giorni avrà inizio il mese di Marzo. Mese dalla forte variabilità, spesso imprevedibile e molto ballerino che non a caso si merita l'epiteto di pazzarello. Talvolta foriero di freddo e anche grosse nevicate, talvolta già in odore di primavera precoce con le prime vere "scaldatine" e i primi ventelli ed oltre diffusi niente affatto impossibili.
Come sarà il marzo che si avvicina? Beh ad oggi non possiamo dirlo. Ci possiamo limitare a scorgere l'orizzonte per i primi giorni del mese.
Qualche veloce carta.

Reding e gfs para attorno alle 150-170h. Ancora l'alta pressione che invade l'Europa centro-meridionale e la possibilità di essere lambiti da aria fresca molto ai margini. Si conferma una possibile fase siccitosa perdurante addirittura fino ai primi del nuovo mese entrante. Non è escluso tuttavia che la saccatura non riesca a spostarsi più ad ovest, ma in ogni il movimento dell'anticiclone rimane molto invadente.
ECM1-168.gif

gfs-0-150.png


Non a caso a 216h andando nel lungo, da ovest spinge ancora un'anticiclone mite svolta più disteso per paralleli senza gli slanci meridiani che si sono avuti di recente.
ECM1-216.gif


Staremo a vedere
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

 
Messaggi: 5657
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340 m s.l.m.

Re: Marzo 2019: previsioni e tendenze meteo

Messaggio da Ghiaccio96 » sabato 23 febbraio 2019, 2:12

Vedo ancora run da forte deatabilizzazione del vortice poalre i primi di marzo,in contemporanea a quella risalita calda non corvengente tra GB e islanda,un anticiclone aleutinico in bella forma si spingera nel cuore del polo. In tal contesto un grosso lobo del vorticr polare dovrebbe scendere tra scandinavia ed est europa come mostrato nelle due carte sopra. Dall'atlantico però appunto nessuna spinta efficace verso nord,si torna alla zonalità dopo questo tarocco calo di NAO. E meno male,ci auguriamo che riesca ad arrivare qualche fronte di tanto in tanto...
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

 
Messaggi: 5657
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340 m s.l.m.

Re: Marzo 2019: previsioni e tendenze meteo

Messaggio da Ghiaccio96 » giovedì 28 febbraio 2019, 12:14

Forse qualche fronte riesce ad arrivare,attorno al 6-7 marzo. Forse riesce a tornare anche un po' di neve cimina
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

 
Messaggi: 5657
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340 m s.l.m.

Re: Marzo 2019: previsioni e tendenze meteo

Messaggio da Ghiaccio96 » sabato 2 marzo 2019, 12:56

Ecm è davvero orrendo. Scenario visto più volte nel 2011,l'azzorre spinge per via di un getto forte e le code dei fronti di passaggio sul centro Europa vanno in cut off sul Nordafrica. Se va così,per le piogge tocca aspettare metà marzo se non oltre. Gfs pure abbastanza brutto ma la sua media è meno pessimistica.
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

 
Messaggi: 5657
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340 m s.l.m.

Re: Marzo 2019: previsioni e tendenze meteo

Messaggio da Ghiaccio96 » mercoledì 6 marzo 2019, 11:07

Ormai appurato che il 6-7 marzo non farà più una goccia,il prossimo step è la seconda decade. Sembra che vi sia un trasferimento di vorticita sul centro nord Europa e poi l'azzorre si gonfia sull'ovest Atlantico mentre una vasta ruota depressionaria va organizzandosi sull'Europa occidentale. Vi sono stati run da neve collinare con richiamo artico verso il mediterraneo,e molti run con semplici fronti atlantici comunque a carattere invernale con possibile neve cimina. In particolare attorno il 14-15 marzo il culmine del freddo. Già il 10-11 però vi è incertezza su una prima sventagliata invernale probabilmente orientale ma anche questo è da definire bene. Vediamo cosa ci regala questa seconda decade...
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

 
Messaggi: 5657
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340 m s.l.m.

Re: Marzo 2019: previsioni e tendenze meteo

Messaggio da Ghiaccio96 » venerdì 8 marzo 2019, 12:34

Nessuna novità ancora,se non che ecm per il 17-18 propone nuovo tentativo artico...
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

Avatar utente
 
Messaggi: 2096
Iscritto il: giovedì 16 ottobre 2014, 19:17
Sesso: M
Luogo: Caprarola - Loc. Cucciale (VT)
Quota: 425 m s.l.m.

Re: Marzo 2019: previsioni e tendenze meteo

Messaggio da Albertone » venerdì 8 marzo 2019, 20:51

Rimanda rimanda, siamo arrivati già a previsionare la fine della 2^ decade, in attesa di un qualcosa che dovrebbe essere la normalità ed invece, rimane un'utopia!
Stazioni Meteo:
- Oregon Scientific WMR-89 (per rilevazioni termiche pubblicate su Forum)

- Ventus W830 (per rilevazioni pluviometriche e consultazione on line: https://www.wunderground.com/personal-w ... =ICAPRARO5

 
Messaggi: 5657
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340 m s.l.m.

Re: Marzo 2019: previsioni e tendenze meteo

Messaggio da Ghiaccio96 » sabato 9 marzo 2019, 12:07

Per l'11 a sera,alcuni spaghi del l'ens GEFS mi danno addirittura precipitazioni e nevose.... Chissà che non ci scappa instabilità anche con un'entrata del genere,a marzo può succedere...
Come prevedibile,GFS per il seguito si sta accodando ad ECM. Tolto anche il fronte del 13/14,se non per dell'instabilità termoconvettiva il 14 suggerita da ETA. Il seguito ECM sta ritrattando anche il tentativo del 17-18. Piogge serie non se ne vedono proprio...
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

Avatar utente
 
Messaggi: 2096
Iscritto il: giovedì 16 ottobre 2014, 19:17
Sesso: M
Luogo: Caprarola - Loc. Cucciale (VT)
Quota: 425 m s.l.m.

Re: Marzo 2019: previsioni e tendenze meteo

Messaggio da Albertone » venerdì 15 marzo 2019, 23:15

Il fatto che questa discussione, teoricamente una delle principali del forum, sia ferma ad una settimana fa, la dice lunga sul particolare periodo di meteo-noia che stiamo vivendo!
:38: :17: :037:
Stazioni Meteo:
- Oregon Scientific WMR-89 (per rilevazioni termiche pubblicate su Forum)

- Ventus W830 (per rilevazioni pluviometriche e consultazione on line: https://www.wunderground.com/personal-w ... =ICAPRARO5

Avatar utente
 
Messaggi: 3674
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 10:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Re: Marzo 2019: previsioni e tendenze meteo

Messaggio da Olim » venerdì 15 marzo 2019, 23:29

Verissimo Alberto, del resto il periodo dal 3 Febbraio ad oggi è uno dei più lunghi periodi totalmente statici che io ricordi. Vero che ve ne sono stati in passato, ma qui stiamo toccando livelli davvero pesanti.

Tornando alla cronaca dei prossimi giorni, da lunedì una seccatura fredda prenderà il nord Italia, centro ai margini e precipitazioni che potrebbero saltarci completamente (almeno stando alle carte attuali) colpendo prima un po' il nord e poi più a sud. A seguire da dopo mercoledì prossimo sembra possibile un ritorno di condizioni anticicloniche coriacee. Ci sono tutte le condizioni, ad ora, per vivere uno dei marzi più siccitosi degli ultimi tempi insieme al 2012.
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

Prossimo

Torna a Meteorologia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 3 ospiti