Oggi è venerdì 16 aprile 2021, 10:13

Primo archivio decennale delle nevicate di Villa S. G. (VT)

Osservazioni meteo e analisi modelli
 
Messaggi: 7346
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340/80 m s.l.m.

Primo archivio decennale delle nevicate di Villa S. G. (VT)

Messaggio da Ghiaccio96 » lunedì 1 febbraio 2021, 16:29

Ebbene si, ormai anche io festeggio i primi 10 anni di misurazioni degli accumuli nivometrici a villa.

Iniziai a misurare la neve con più abitudine quando vi conobbi, perchè la misura dei cm di neve era una cosa a cui in precedenza non davo affatto peso. Le prime misure però le effettuai già nel febbraio 2012, perchè non ne avevo mai vista così tanta ed ero curioso di vedere quanta ce ne fosse, di quantificarla concretamente per poter fare paragoni col passato.

Siamo arrivati ormai a 10 anni di rilevazioni e io che mi lamento tanto degli inverni, tra un episodietto e l'altro ho scoperto un accumulo totale negli ultimi 10 anni davvero inaspettato!

Faccio prima una piccola premessa: il territorio di villa è talmente piccolo, che risulta difficile pensare a differenze nivometriche all'interno del suo comune. Eppure, facendo mente locale, ricordo più di una situazione in cui a pochi metri da casa mia ci stavano 2-3 cm in più. Ebbene si, a pochi metri!! Non 1 metro chiaramente, ma 100-200 metri in linea d'aria, 500 metri di strada. Talmente vicini che potrei considerarli come mio accumulo. Non li terrò nel conto, perchè questa differenza l'ho vista sempre ad occhio e comunque tale posto non è facilmente raggiungibile, non ho neanche mai toccato quei cm in più. Un piccolo prato nella zona est del territorio, sul versante nordest della mia collina a 380 metri di quota. Dove però per arrivarci bisogna camminare sulla provinciale, a piedi, e non è che sia troppo sicuro! Inoltre io vidi quelle poche volte con i miei occhi la sostanziale differenza di accumulo, ma sicuramente ce ne sono state altre di situazioni analoghe, ad esempio il 17 gennaio 2013 che fu una nevicata molto altimetrica, se da me fece 13 cm lassù saranno stati 15-16, dato che ci mise un po' a virare a neve a casa mia. Detto ciò, ecco il resoconto

Anni 2011-2020

1 febbraio 2012: nessuna misura diretta in quanto la nevicata fu alle 5 (fitta nevicata, tesimonianza di mia madre) e alle 7 e 20 del mattino (mi alzavo per andare a scuola) era già a chiazze. Il fatto che di una fitta nevicata ne abbia trovato solo chiazze fa capire quanto fossi al limite con la quota neve.
Posso supporre, e conterò, almeno 1 cm e mezzo (le chiazze erano di bianco uniforme su prato, i 0.8 cm di due settimane fa non hanno imbiancato veramente i prati). Accumulo a 500 metri di strada da casa mia: 2-3 cm (ad occhio e già in fase di scioglimento, erano circa le 8. Potrebbero essere stati anche 4 a fine nevicata)

3-4 febbraio 2012: 15 cm (misurata)

10-11 febbraio 2012: prima nevicata serale tra il 10 e l'11 con 20 cm (misurata).
Seconda nevicata l'11 pomeriggio con altri 2 cm (misurata la differenza con l'accumulo del mattino che potrebbe aver subito un parziale scioglimento causa occhiate di sole, potrebbero essere stati anche altri 3-4 cm ma mi sembra poco probabile)

16 gennaio 2013: come il 1 febbraio 2012, al mio risveglio rimaste solo chiazze ben uniformi (ipotizzo e conterò 1 cm e mezzo)

17 gennaio 2013: 13 cm (misurata dal compaesano, quota leggermente più alta della mia all'epoca ma stessa zona microclimatica)

25 febbraio 2013: mezzo cm su superfici fredde ad occhio (lo metto nel conto), nulla su prati (di nuovo, a 500 metri di strada ad est il giorno dopo ho trovato il prato quasi tutto bianco ancora, seppur con prime zone fuse. Ipotizzo 2-3 cm.)

1 febbraio 2015: 4 cm (misurata)

13 gennaio 2017: 2 cm (misurata da amico, io non ero a villa)

25-26 febbraio 2018: 22 cm (misurata)

1 febbraio 2012, 16 gennaio 2013 le due nevicate che ho trovato a chiazze, dunque non misurata. Il 25 febbraio 2013 non l'ho mai considerata una nevicata perchè non riuscì a creare un tappeto bianco neanche minimo. Quindi accumulo minore di 1 cm. Siccome due settimane fa ho misurato anche quegli 0.8 ridicoli (seppur belli), per giustizia segnerò anche mezzo cm (non misurato) di quella data. Quindi ho 3 nevicate non misurate. Vi sono due nevicate non misurate da me, ma di quella da 2 cm la misura vi posso confermare che è stata rigorosissima e fatta in più punti. Di quella del 17 gennaio invece non ho documentazione di come sia stata fatta. Io misurai anche in quell'occasione ad evento quasi finito e misurai 9 cm, in una misura poco idonea però, davanti l'uscio di casa rivolto a sud.

Totale 81.5 cm Media 8.2 cm circa

Una curiosità ancor più sorprendente: se consideriamo il periodo 2010-2019, l'accumulo totale sfiora i 100 cm!!

Dobbiamo infatti aggiungere 4-5 cm del dicembre 2010
4-5 cm del 12 febbraio 2010
due nevicate a marzo, non ricordo se ad occhio erano rispettivamente 3 e 5 cm o 5 e 7 cm
Non ho misure purtroppo del 2010, direi altri 15 cm da aggiungere agli 81.5, il totale è 96.5 cm! Quasi 1 metro di neve caduto nel decennio 2010-2019. In tale decennio la mia media nivometrica è dunque circa 10 cm annui.

nel decennio 2000-2009 è andata molto peggio, media nivometrica credo sui 4-5 cm. è mancato l'episodio consistente e non solo.

Aspetto anche i vostri archivi! :)
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

Torna a Meteorologia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti