Oggi è mercoledì 12 agosto 2020, 20:48

Terminillo 03 Dicembre

Sezione dedicata al mondo della fotografia e ai reportage (meteo e non) attraverso foto e video
 
Messaggi: 824
Iscritto il: lunedì 10 novembre 2014, 16:00
Sesso: M
Luogo: Cesano
Quota: 152 m s.l.m.

Terminillo 03 Dicembre

Messaggio da nevischio » lunedì 4 dicembre 2017, 13:55

Qualche foto della salita di ieri fino al rifugio a quota 1800 mt,tanta neve

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Temperatura -2

Avatar utente
 
Messaggi: 2747
Iscritto il: giovedì 16 ottobre 2014, 19:17
Sesso: M
Luogo: Caprarola Bassa - Loc. Cucciale (VT)
Quota: 420 m s.l.m.

Re: Terminillo 03 Dicembre

Messaggio da Albertone » lunedì 4 dicembre 2017, 14:16

Grande, Maurizio.
Ottime foto, come sempre! :)
Stazioni Meteo:
- Oregon Scientific WMR-89 (per rilevazioni termiche pubblicate su Forum)

- Ventus W830 (per rilevazioni pluviometriche e consultazione on line: https://www.wunderground.com/personal-w ... =ICAPRARO5

 
Messaggi: 6628
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340/80 m s.l.m.

Re: Terminillo 03 Dicembre

Messaggio da Ghiaccio96 » lunedì 4 dicembre 2017, 17:40

Quando ci siamo stati io e Andrea a Pasquetta 2015 penso ci fosse mezzo metro di più, ma l'aspetto del paesaggio è sempre quello: cielo bianco come l'immensa distesa di neve,copertissimo,sembra di stare come chiusi in una scatola dalle pareti bianche. È figo ma da un lato sembra anche di perdere la percezione della realtà,come finire in un limbo o su un altro pianeta. Quel rifugio assume quasi un valore simbolico,un rifugio in mezzo al nulla più totale come fosse un miraggio,un temporaneo riposo dai forti stress che si provano stando a lungo là fuori... Così non mi piace più gran che. Meglio la neve amiatina del 5 marzo scorso,sia per il paesaggio che per la qualità...
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

 
Messaggi: 824
Iscritto il: lunedì 10 novembre 2014, 16:00
Sesso: M
Luogo: Cesano
Quota: 152 m s.l.m.

Re: Terminillo 03 Dicembre

Messaggio da nevischio » lunedì 4 dicembre 2017, 22:33

Ghiaccio96 ha scritto:Quando ci siamo stati io e Andrea a Pasquetta 2015 penso ci fosse mezzo metro di più, ma l'aspetto del paesaggio è sempre quello: cielo bianco come l'immensa distesa di neve,copertissimo,sembra di stare come chiusi in una scatola dalle pareti bianche. È figo ma da un lato sembra anche di perdere la percezione della realtà,come finire in un limbo o su un altro pianeta. Quel rifugio assume quasi un valore simbolico,un rifugio in mezzo al nulla più totale come fosse un miraggio,un temporaneo riposo dai forti stress che si provano stando a lungo là fuori... Così non mi piace più gran che. Meglio la neve amiatina del 5 marzo scorso,sia per il paesaggio che per la qualità...


Bè in alta montagna è cosi! sembra di stare veramente in un altro mondo,inverno o estate la percezione è quella

Grazie Albertone

Avatar utente
 
Messaggi: 9554
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 1:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: Terminillo 03 Dicembre

Messaggio da Burian » martedì 5 dicembre 2017, 15:49

E' sempre bello il terminillo con la neve e la bufera in atto, specie la parte più alta dove sembra di essere in siberia...
Grazie per questa la testimonianza fotografica Maurizio! ;)
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄


Torna a Fotografia & Reportage

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite