Oggi è domenica 7 marzo 2021, 9:25

Confronti pluviometrici Soriano Macchieta - Soriano centro

Stazioni, webcam e tanto altro...
Avatar utente
 
Messaggi: 5566
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 9:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Confronti pluviometrici Soriano Macchieta - Soriano centro

Messaggio da Olim » domenica 1 novembre 2020, 23:45

Breve aggiornamento sui miei valori pluviometrici di Ottobre: da prova con pluviometro manuale effettuata in data 28 Ottobre risulta questo:

la cumulata di pioggia dei giorni dal 24 al 28 del mese ha fornito 18,5mm su pluvio manuale visionati 4 giorni dopo, quindi con un minimo effetto di evaporazione (sicuramente molto basso perché in questa stagione è trascurabile)

La Davis ha segnato in quei giorni un totale cumulato di 3 episodi pari a 18mm.

la Irox un totale cumulato di 15,5mm (p.s. la Irox ha il sensore termoigro rovinato ma pluvio e anemometro - nonché sensore termoigro alto a 5m funzionano regolarmente)

Conclusione: la prova con manuale (la prima seria, ovvero con più di 2-3mm di accumulo) effettuato da settembre dopo la necessari ritaratura, sembra confermare che i dati della DAvis sono corretti. Tuttavia per averne certezza vorrei fare altre prove con piogge con tassi orari più alti.
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

Avatar utente
 
Messaggi: 5566
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 9:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Confronti pluviometrici Soriano Macchieta - Soriano centro

Messaggio da Olim » sabato 7 novembre 2020, 8:51

Aggiornato l'accumulo di Macchieta. Per massima chiarezza, una breve nota esplicativa:

al momento ho validato come buoni gli accumuli del periodo 20 settembre 31 Ottobre sui quali tuttavia permangono residui dubbi. Il motivo dei dubbi è che a inizio settembre dopo alcune tarature imperfette avevo appena ritarato il pluviometro Davis con la prova della siringa e in linea teorica la taratura era perfetta (con prova artificiale degli scatti). I pluvio Davis pro2 però, per essere davvero rigorosi hanno bisogno di numerose prove con manuale durante episodi piovosi. Le prove artificiali con siringa sono importanti ovviamente ma non bastano.

In seguito (poiché ero a Roma in quel periodo ed ho avuto riscontri solo saltuari) ho effettuato soltanto 2 prove con pluviometro manuale che ritengo non del tutto sufficienti per una validazione finale dei valori specie perché in nessuna delle due prove si era avuto un tasso orario elevato. Entrambe le prove in ogni caso hanno dato risultato ottimo con perfetta sincronia tra pluvio Davis appena ritarato e pluvio manuale. In particolare l'ultima prova su una cumulata di tre episodi piovosi è stata piuttosto significativa con 18,5mm nel manuale (malgrado la fisiologica, seppur effimera, evaporazione in oltre 72h) e 18mm sul Davis.

Pertanto per una validazione finale dei dati dal 20 settembre in poi serviranno almeno altre 2-3 prove possibilmente con tassi orari elevati (come noto le stazioni tendono a starare di più con tassi orari elevati).

Altra nota importante: per tutti gli accumuli rilevati dal 4 Marzo al 31 Agosto ho avuto un riscontro quotidiano con pluviometro manuale semplicemente perché mi sono trovato in campagna per tutto quel lungo periodo. In quella fase il pluvio Davis ha avuto problemi di rottura per via del magnete guasto e grave sottostima conseguente degli accumuli. Dal momento della rottura (Maggio) fino al ricambio del pezzo (metà Luglio) in ogni caso tutti gli accumuli sono stati presi con pluviometro manuale quindi affidabili al 100%.
Per il periodo Gennaio-Febbraio infine gli accumuli (molto scarsi in quella fase) sono stati presi con pluviometro Davis che in quel periodo (dopo accurate verifiche nel 2019) era perfettamente tarato.
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

Avatar utente
 
Messaggi: 3075
Iscritto il: giovedì 16 ottobre 2014, 18:17
Sesso: M
Luogo: Caprarola Bassa - Loc. Cucciale (VT)
Quota: 420 m s.l.m.

Confronti pluviometrici Soriano Macchieta - Soriano centro

Messaggio da Albertone » sabato 7 novembre 2020, 9:47

Beh, 264 mm. in più di Soriano Centro non sono pochi: annata molto fortunata la tua, rispetto il povero Spirifer! :lol:
Stazioni Meteo:
- Oregon Scientific WMR-89 (per rilevazioni termiche pubblicate su Forum)

- Ventus W830 (per rilevazioni pluviometriche e consultazione on line: https://www.wunderground.com/personal-w ... =ICAPRARO5

Avatar utente
 
Messaggi: 5566
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 9:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Confronti pluviometrici Soriano Macchieta - Soriano centro

Messaggio da Olim » sabato 7 novembre 2020, 17:59

Sì Alberto 264mm sono tantissimi e a mio avviso vanno attribuiti in buona parte ad una sottostima del pluviometro di Soriano paese (anche fosse del 15% sarebbero già un 100 mm recuperati). Io sono dell'idea avendo seguito spesso gli accumuli di Soriano paese che vi sia una sottostima che si accentua con gli accumuli importanti e che spiega almeno metà del divario tra le due zone. L'altra metà invece è in parte orografia in parte casualità.
Una prova su tutte: in una piovosa nottata di ottobre (una delle numerose con nuclei passati sopra i Cimini che hanno investito bene la zona Soriano-Canepina-Riserva Vico, le tre seguenti stazioni hanno dato questi accumuli: Soriano Macchieta 43,5mm, Soriano Pantane 48mm, Soriano Chia 46mm, Soriano paese (Marco) 16mm.
Mi sembra chiaro che ogni tanto la stazione di Soriano paese ha potuto avere problemi di sottostima.

Marco tu hai per caso contezza di quella giornata che ho portato come esempio?
Hai notato in altre circostanze in cui hai effettato rilevazioni manuali questa possibile sottostima?
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

Avatar utente
 
Messaggi: 253
Iscritto il: venerdì 10 ottobre 2014, 13:25
Sesso: M
Luogo: Soriano nel Cimino
Quota: 460 m s.l.m.

Confronti pluviometrici Soriano Macchieta - Soriano centro

Messaggio da spirifer » sabato 7 novembre 2020, 19:09

Purtroppo il pluvio manuale l'ho acquistato da poco, sollecitato dai dubbi sulla bontà delle rilevazioni.
Ho effettuato solo 3 misure manuali nel mese di ottobre: 17, 24, 26+27.
Le prove comparative sono decisamente poche per trarre delle conclusioni.
Comunque, a naso, la sottostima è abbastanza evidente: si aggira intorno al 20/25%.
Vorrei aspettare anche le misure del Centro Funzionale della Regione Lazio che ha la sua stazione
presso il campo sportivo di Soriano a circa 400m da casa mia.
Peccato che ultimamente la pioggia si faccia desiderare. :D :D
http://www.meteosoriano.it

Soriano nel C. - paese - La Crosse WS 2357 + schermo passivo Davis
Soriano nel C. - loc. Pantane - Froggit WH1080

Avatar utente
 
Messaggi: 5566
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 9:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Confronti pluviometrici Soriano Macchieta - Soriano centro

Messaggio da Olim » lunedì 9 novembre 2020, 5:45

Grazie Marco per il tuo parere.Anche io da diversi mesi sospetto una sottostima di quell'entità (l'esempio del 15% era prudenziale). Probabile che si aggiri oltre il 20%. Ciò spiegherebbe quasi perfettamente il divario tra le nostre postazioni che, ripeto, solo in parte può essere attribuito ad un maggiore apporto effettivo a Soriano Macchieta.

Sarebbe sicuramente utile un confronto con Soriano campo sportivo che, se non erro, è la nuova postazione di Soriano idrografico. L'unica cosa è che su stazioni idro spesso i valori pluvio non sono del tutto affidabili. In ogni caso è una prova aggiuntiva molto utile.
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

Avatar utente
 
Messaggi: 5566
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 9:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Re: Confronti pluviometrici Soriano Macchieta - Soriano cent

Messaggio da Olim » lunedì 16 novembre 2020, 10:18

Altra prova importante di confronto tra elettronico Davis e manuale a Soriano macchieta. Davis 21mm spaccati, manuale quasi 22 (21.8 direi)
Direi che ormai si può serenamente validare la nuova taratura praticamente perfetta anzi ad essere molto precisi con lievissima sottostima comunque trascurabile. Possiamo concluderne che anche gli accumuli di settembre ottobre sono perfettamente rispondenti a realtà . Marco quando puoi aggiornarci sul tuo accumulo manuale di stanotte. Da elettronico hai segnato 11mm quindi sono quasi certo di un'importante sottostima alla luce del mio accumulo
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

Avatar utente
 
Messaggi: 253
Iscritto il: venerdì 10 ottobre 2014, 13:25
Sesso: M
Luogo: Soriano nel Cimino
Quota: 460 m s.l.m.

Re: Confronti pluviometrici Soriano Macchieta - Soriano cent

Messaggio da spirifer » lunedì 16 novembre 2020, 13:01

elettronico 11.4 mm
manuale 15/15.5 mm

la sottostima è intorno al 30% e non è poco.
http://www.meteosoriano.it

Soriano nel C. - paese - La Crosse WS 2357 + schermo passivo Davis
Soriano nel C. - loc. Pantane - Froggit WH1080

Avatar utente
 
Messaggi: 10407
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 0:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: Confronti pluviometrici Soriano Macchieta - Soriano cent

Messaggio da Burian » lunedì 16 novembre 2020, 14:38

Bene per i confronti ragazzi! Magari continuiamo a farne altri per capire l'entità della sottostima del pluviometro elettronico di Marco con le varie piovute (la sottostima è diversa con pioggia debole moderata e forte mi pare di capire).
Interessante poi è capire la differenza di piovosità tra le due zone specie con le piogge invernali frontali (quelle estive fanno poco testo perchè colpiscono a caso).
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

Avatar utente
 
Messaggi: 5566
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 9:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Re: Confronti pluviometrici Soriano Macchieta - Soriano cent

Messaggio da Olim » martedì 17 novembre 2020, 9:44

Confermo ancora taratura Davis corretta anzi lievemente in sottostima.

Come scritto sul giornaliero, ieri alle h 16:

Davis: 30,8mm
Irox: 25,4mm
Manuale: 32mm

Sottostima di circa il 5% della Davis e del 20% della Irox.
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

Prossimo

Torna a Strumenti meteo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite