Oggi è lunedì 25 maggio 2020, 5:35

Froggit WH 1080

Stazioni, webcam e tanto altro...
 
Messaggi: 6418
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340 m s.l.m.

Re: Froggit WH 1080

Messaggio da Ghiaccio96 » domenica 12 aprile 2020, 22:48

Sta su pratino verde sempre mantenuto. Nelle vicinanze c'è molto cemento, ma sta svariati metri sotto. In realtà è una vasta zona che tra cemento porfido e tegole, tra casa mia e del vicino, sicursmente produce fonti di calore anomale. Ma come dicevo la mia stazione sta almeno 7 metri sopra il tetto del vicino, la strada e il porfido. Credo che la mia stazione non ne risenta per niente. Infatti in questi giorni che sto facendo massime di circa 1 grado inferiori a quelle del mio compaesano, credo che sia lui a sovrastimare. Insomma, sono fiducioso che l'errore delle mie misurazioni sia entro pochi decimi, almeno in condizioni ventilate come è sempre stato sin ora (almeno dalle 10 del mattino , anche se non è brezza, un vento debole o moderato c'è sempre. Sospetto che possa avere delle sovrastime tra l'alba e le 10-11, fascia oraria in cui ancora ho calme
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

Avatar utente
 
Messaggi: 2629
Iscritto il: giovedì 16 ottobre 2014, 19:17
Sesso: M
Luogo: Caprarola Bassa - Loc. Cucciale (VT)
Quota: 420 m s.l.m.

Re: Froggit WH 1080

Messaggio da Albertone » domenica 12 aprile 2020, 23:33

Comunque, al di là della logica sovrastima della Vue del tuo compaesano, arcinota per le giornate come quelle che stiamo vivendo in questa fase dell'anno, senza offesa penso che viceversa la tua possa addirittura essere un pò ottimista sulle massime. Non sono un grande conoscitore delle tue zone, ma quel poco che ci passo le trovo sempre caldine rispetto alle mie... e dalle temperature rilevate, si direbbe il contrario! :?:
Stazioni Meteo:
- Oregon Scientific WMR-89 (per rilevazioni termiche pubblicate su Forum)

- Ventus W830 (per rilevazioni pluviometriche e consultazione on line: https://www.wunderground.com/personal-w ... =ICAPRARO5

Avatar utente
 
Messaggi: 9189
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 1:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: Froggit WH 1080

Messaggio da Burian » lunedì 13 aprile 2020, 0:35

Ghiaccio96 ha scritto:Ammappa :o tremendo.

Per quanto riguarda le misure, io ovviamente cerco di metterla il più possibile in regola. Ovviamente c'è già un difetto di base insormontabile: questa stazione ha i pezzi tutti attaccati, quando in realtà la temperatura andrebbe misurata a 2 metri da terra e il vento a 10 metri. O almeno i modelli globali usano questi dati. In realtà per questo tipo di stazioni una postazione in pendio credo sia una grande fortuna, in quanto la stazione sta in piano su un terrazzamento a 2 metri da terra, ma allo stesso tempo non ci sono ostacoli davanti nella direzione esposta, gli ostacoli ad ivest sono tutti inferiori alla stazione, come se fosse a 10 metri. Ovviamente ho un bel range di direzioni del vento coperte dalla collina, ma fortunatamente il venti sinottico quasi sempre aggira la collina in cui vivo, entrando dalle direzioni dove ho totale apertura. Ad esempio il grecale qua entra come vento da n/nw. Solo con l'e/se ho calme di vento. Purtroppo a sud e sud-est nonostante sia aperto c'è anfhe la casa del vicino con tutti i suoi folti alberi alla mia stessa altitudine, quelli non stanno 10 metri sotto la stazione e purtroppo lo scirocco me lo frenano. Per recuperarlo bene, quindi per migliorare il vento e recuoerare quei 20 gradi della rosa dei venti, dovrei metterla a tetto

Eh si, in questi casi per avere un dato del vento migliore dovresti mettere la stazione sul tetto affinchè stia a 10 m da terra come da regola. Qualche piccolo problema lo avresti lo stesso in quanto la collinetta di fianco alla casa ti coprirebbe i venti da alcune direzioni o meglio di altererebbe la direzione di alcuni venti però in definitiva avresti globalmente migliorato il parametro vento.
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

Avatar utente
 
Messaggi: 9189
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 1:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: Froggit WH 1080

Messaggio da Burian » lunedì 13 aprile 2020, 0:38

Ghiaccio96 ha scritto:Sta su pratino verde sempre mantenuto. Nelle vicinanze c'è molto cemento, ma sta svariati metri sotto. In realtà è una vasta zona che tra cemento porfido e tegole, tra casa mia e del vicino, sicursmente produce fonti di calore anomale. Ma come dicevo la mia stazione sta almeno 7 metri sopra il tetto del vicino, la strada e il porfido. Credo che la mia stazione non ne risenta per niente. Infatti in questi giorni che sto facendo massime di circa 1 grado inferiori a quelle del mio compaesano, credo che sia lui a sovrastimare. Insomma, sono fiducioso che l'errore delle mie misurazioni sia entro pochi decimi, almeno in condizioni ventilate come è sempre stato sin ora (almeno dalle 10 del mattino , anche se non è brezza, un vento debole o moderato c'è sempre. Sospetto che possa avere delle sovrastime tra l'alba e le 10-11, fascia oraria in cui ancora ho calme

Io la penso un po' come Alberto come poi ti dicevo anche per wa. Credo che il tuo compaesano sovrastimi lievemente e che la tua stazione sottostimi soprattutto in caso di soleggiamento pieno. Sembrerebbe così da questi primi dati, certo servirebbero molti più confronti, questo è giusto un giudizio iniziale a caldo soggetto ad errore. ;)
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

 
Messaggi: 6418
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340 m s.l.m.

Re: Froggit WH 1080

Messaggio da Ghiaccio96 » lunedì 13 aprile 2020, 20:17

Capisco. Comunque le situazioni anticicloniche della bella stagione possono ingannare nel momento in cui entra la brezza, infatti nei pomeriggi estivi o come quelli dei giorni scorsi, più avere gradienti altitudinali, abbiamo gradienti mare-terra, basta vedere santa marinella e tarquinia con 3-5 gradi in meno di tolfa che sta a 500 metri, e le località cimine con 1-2 gradi in più di tolfa, che siano a 300 o 500 metri. L'influenza marittima da me è forte, la brezza la prendo bene. Non la prende affatto invece il mio compaesano, non diretta comunque, come si vede anche dalla foto che ha messo dell'installazione, lui è aperto ad est. Può esserci ristagno d'aria sottovento.

Poi in realtà, è vero che andrea mi diceva che aveva alzato la stazione, ma non ne sono così sicuro che l'abbia fatto veramente, i grafici del vento sono caoticissimi, quelli della direzione, e pure l'intensità non va mai oltre i 15 orari, neanche con le raffiche.

Finchè si parlava di un problema di sovrastima comunque mi era stato detto che poteva essere risolto assicurandosi che la stazione fosse in un posto arieggiato, eliminando dunque il problema del piccolo schermo. Se il problema fosse di sottostima, non saprei proprio come si possa risolverlo. Mettere lo schermo della vantage pro2 risolverebbe il problema?
Comunque la terrò un periodo anche a tetto, dopo la quarantena, così vediamo se cambia qualcosa.
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

Avatar utente
 
Messaggi: 9189
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 1:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: Froggit WH 1080

Messaggio da Burian » giovedì 16 aprile 2020, 18:13

Si, Paolo aveva alzato la stazione mettendola al riparo dalla possibile sovrastima dovuta al terreno su cui poggia in parte (porfido) e dai problemi fisiologici che ha la Davis Vue quando è ubicata al suolo (ideale installarla sul tetto).

Tornando alla tua stazione abbiamo sentenziato troppo presto, in realtà bisognerebbe testarla per qualche settimana non per qualche giorno. Sembra che a seconda dei giorni sovrastimi o sottostimi mentre di notte in assenza di sole va bene, ha valori simili a quelli di Paolo. Il problema della sottostima in effetti non è di facile eliminazione a differenza di quello della sovrastima, io al momento credo che il problema derivi dallo schermo solare della stazione che è molto sensibile al sole e al vento, però mi riservo ci pensarci ancora dato che sono troppi pochi giorni che osserviamo i dati e facciamo confronti.
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

Avatar utente
 
Messaggi: 9189
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 1:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: Froggit WH 1080

Messaggio da Burian » giovedì 7 maggio 2020, 0:09

Da Qualche giorno si notano discostamenti delle temperature massime tra le vostre stazioni altri no. Di notte invece va tutto benissimo, siete allineatissimi, segno che i sensori segnano temperature buone e che avete un microclima identico, quello collinare su pendio.
Il confronto va continuato a lungo secondo me, almeno fino a luglio pieno.
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

 
Messaggi: 6418
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340 m s.l.m.

Re: Froggit WH 1080

Messaggio da Ghiaccio96 » sabato 16 maggio 2020, 22:23

Certamente ;)
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

Precedente

Torna a Strumenti meteo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite