Oggi è lunedì 25 maggio 2020, 5:46

I Gabbiani a Viterbo

Natura, geografia e cultura territoriale
Avatar utente
 
Messaggi: 9189
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 1:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

I Gabbiani a Viterbo

Messaggio da Burian » giovedì 16 aprile 2020, 15:58

Quest'anno ho notato che sono arrivati dei gabbiani a Viterbo che sicuramente avranno nidificato da qualche parte qui in città. Si vedono volteggiare in cielo durante il giorno e il loro verso è inconfondibile ed è quello che mi ha attirato l'attenzione qualche giorno fa facendomi alzare la testa a scrutare il cielo.
Inizialmente non ci volevo credere ma poi guardando bene ho capito che erano loro. Ho scoperto, inoltre, che non è la prima volta che i gabbiani nidificano qui a Viterbo in quanto è successo anche nel recente passato (articoli di giornale) ma non ci avevo fatto caso per niente; in ogni caso la loro presenza resta un fatto nuovo e sicuramente anomalo dato che non stiamo parlando di una città costiera o sub-costiera come ad esempio può essere Roma (città nella quale da tempo sono arrivati).
Qualcuno di voi li ha avvistati in zone non costiere?
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

Avatar utente
 
Messaggi: 2629
Iscritto il: giovedì 16 ottobre 2014, 19:17
Sesso: M
Luogo: Caprarola Bassa - Loc. Cucciale (VT)
Quota: 420 m s.l.m.

Re: I Gabbiani a Viterbo

Messaggio da Albertone » giovedì 16 aprile 2020, 22:22

A Caprarola mai visti, né in passato né tantomeno ora! :ugeek:
Stazioni Meteo:
- Oregon Scientific WMR-89 (per rilevazioni termiche pubblicate su Forum)

- Ventus W830 (per rilevazioni pluviometriche e consultazione on line: https://www.wunderground.com/personal-w ... =ICAPRARO5

Avatar utente
 
Messaggi: 9189
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 1:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: I Gabbiani a Viterbo

Messaggio da Burian » domenica 19 aprile 2020, 16:27

E' possibile che abbiano colonizzato Viterbo perchè trovano del cibo nelle strade e nei dintorni. Leggevo che negli ultimi anni anche altre città interne hanno assistito all'arrivo dei gabbiani spinti dalla ricerca di cibo quando sulle coste scarseggia. Sembra che siano attirati anche dalle discariche...
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

 
Messaggi: 6418
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340 m s.l.m.

Re: I Gabbiani a Viterbo

Messaggio da Ghiaccio96 » lunedì 20 aprile 2020, 0:54

Si confermo una volta li vidi anche a Villla qualche anno fa, ma soprattutto li vedo A Roma sud-est, a tor vergata... anche le zone al confine col comune di frascati, quindi quasi ai piedidei castelli. Sono zone abbastanza interne e non vi è la minima fonte d'acqua intorno, quindi la loro presenza è anomala (non sono sedentari sul posto, vengono però più volte nel corso dell'estate). Come dici bene andrea, sono attirati dalle discariche, tantissimo.

Sono uccelli stupendi, li adoro. Mi piacerebbe anche però che restassero al loro posto, non posso avere la sensazione di stare al mare a più di 10 km dal litorale in linea d'aria...
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

Avatar utente
 
Messaggi: 9189
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 1:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: I Gabbiani a Viterbo

Messaggio da Burian » martedì 21 aprile 2020, 1:47

Grazie della testimonianza Claudio, quindi anche a Villa San Giovanni i gabbiani hanno fatto qualche comparsa...
A Roma ormai sono una realtà da anni ma il fatto che si spingano verso le zone dei Castelli Romani è anomalo. Evidentemente sono attirati dalle discariche, dall'immondizia e dal cibo lasciato in giro dalle persone non solo nelle grandi città ma anche in centri minori o in aree industriali.
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄


Torna a Territorio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite