Oggi è lunedì 3 agosto 2020, 19:41

Confronto climatico Rieti vs Viterbo

Curiosità e approfondimenti
 
Messaggi: 25
Iscritto il: sabato 27 giugno 2015, 0:46
Sesso: M
Luogo: Pomezia
Quota: 110 m s.l.m.

Confronto climatico Rieti vs Viterbo

Messaggio da Cristian_Marchi » sabato 3 settembre 2016, 1:47

Come da titolo.
Per me sono due città con un bel clima (viterbo sicuramente un po' meno a causa della poca pioggia, anche se le zone vicine arrivano a 1300 mm (Vedi Capranica e Bassano romano)
Mi interessano: precipitazioni, temporali, temperature, umidità, nuvolosità, nevosità e ventosità.
Anche le loro configurazioni con le quali vedono più pioggia o neve.

Avatar utente
 
Messaggi: 4769
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 10:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Re: Confronto climatico Rieti vs Viterbo

Messaggio da Olim » domenica 4 settembre 2016, 15:45

Confronto interessante tra due città con clima profondamente diverso anche se alcune caratteristiche molto generiche di questi due luoghi sono simili (ovvero città tirreniche del centro italia di bassa collina relativamente distanti dal mare).
In linea di massima possiamo dire che Viterbo, e in generale il viterbese, gode di ottime prestazioni precipitative con le configurazioni (rare, ma non rarissime) che vedono occlusione tirrenica con nord-est al suolo. Al contrario Rieti in quelle circostanze soffre tantissimo come tutta la sabina romana e reatina. Rieti va invece forte con il sud-ovest al suolo (quello che in inverno spesso si presenta come libeccio freddo a seguito di irruzioni con minimo alto e orientale), mentre viterbo e il viterbese in genere vedono in tali casi precipitazioni scarse.
In estate Rieti suppongo sia molto più temporalesca, ma non conosco i dati precisi.
Mi manca anche la pluviometria annua che credo sia assai migliori a Rieti anche se forse non di tantissimo, visto che Rieti città si trova in una posizione non propriamente favorevole alle precipitazioni più abbondanti. Il vantaggio pluviometrico tra l'altro potrebbe essere importante rispetto a Viterbo città, ma si azzererebbe con altre aree del viterbese limitrofe che facilmente, come hai ben detto, toccano i 1200 mm annui e spesso li superano
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

Avatar utente
 
Messaggi: 9513
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 1:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: Confronto climatico Rieti vs Viterbo

Messaggio da Burian » venerdì 16 settembre 2016, 0:05

E' un bel confronto questo...
Viterbo "vince" Rieti solo per la ventosità. Rieti però è più nuvolosa, più piovosa, più fredda, più temporalesca, ha più escursioni termiche di Viterbo. La nevosità reatina resta un mistero in quanto dai più è etichettata come una città non nevosa invece a mio avviso se la batte con Viterbo in quanto fa molte nevicatine che viterbo non ha ( che passano inosservate e non ricordate anche per la scarsità di meteofili reatini) mentre quest'ultima ha meno eventi nevosi ma più abbondanti. A mio avviso quindi hanno la stessa media nivometrica. ;)
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

 
Messaggi: 25
Iscritto il: sabato 27 giugno 2015, 0:46
Sesso: M
Luogo: Pomezia
Quota: 110 m s.l.m.

Re: Confronto climatico Rieti vs Viterbo

Messaggio da Cristian_Marchi » domenica 14 giugno 2020, 15:57

Dopo quasi 4 anni faccio resuscitare questo topic.
Sì, riguardo la nevosità di Rieti si sa poco specie per i pochissimi forummisti di queste zone (un po in tutti i forum). Comunque come ci sono posti più interessanti vicino Viterbo (vedi Montefiascone, Capranica e Bassano Romano) ce ne saranno pure in provincia di Rieti.
Comunque personalmente preferisco la provincia di Viterbo anche per altri motivi (più collegata, meno paesi arroccati, MENO sismica (soprattutto) e anche il territorio molto stupendo con vari laghi).
Come temporali estivi Rieti e dintorni sono il top. Anche se ci sono zone della provincia di Viterbo che se la cavano abbastanza bene.
D'estate comunque dovrebbero essere nettamente più vivibili rispetto a Roma.
A Viterbo il caldo forse dovrebbe essere più secco rispetto a Rieti.
Riguardo le nevicate: Viterbo e dintorni se la cavano abbastanza.
Certo, di sicuro zone come Bassano Romano e Oriolo dovrebbero essere più nevose anche di Rieti. Idem Soriano nel cimino e Montefiascone (che però sta a 600 metri).
Bisogna vedere se Rieti riesce a beccare bene gli sfondamenti.
Invece la zona a Nord est del terminillo tipo Leonessa ecc. Ricevono benissimo anche dall'Adriatico.
L

 
Messaggi: 71
Iscritto il: mercoledì 10 giugno 2020, 17:14
Sesso: M
Luogo: Pomezia/Grazzanise
Quota: 100 m s.l.m.

Re: Confronto climatico Rieti vs Viterbo

Messaggio da John » domenica 14 giugno 2020, 16:01

Da testimonianze indirette so che Rieti è più vocata al gelo che alla neve. I picchi di gelo di metà dicembre 2010 sono stati importanti, come anche quelli di gennaio 2017
Il Televideo è stato la mia prima fonte d'informazione meteo.Erano gli anni 90' e leggevo i dati delle temperature delle città italiane e dell'estero :)

 
Messaggi: 6624
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340/80 m s.l.m.

Re: Confronto climatico Rieti vs Viterbo

Messaggio da Ghiaccio96 » domenica 14 giugno 2020, 21:14

Per quello che ho potuto osservare soprattutto della pagina facebook di meteolazio, le zone ad est del terminillo vanno alla grande con l'artico dal rodano, che purtroppo è sempre meno frequente, ormai raro
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

 
Messaggi: 25
Iscritto il: sabato 27 giugno 2015, 0:46
Sesso: M
Luogo: Pomezia
Quota: 110 m s.l.m.

Re: Confronto climatico Rieti vs Viterbo

Messaggio da Cristian_Marchi » lunedì 15 giugno 2020, 4:47

Ghiaccio96 ha scritto:Per quello che ho potuto osservare soprattutto della pagina facebook di meteolazio, le zone ad est del terminillo vanno alla grande con l'artico dal rodano, che purtroppo è sempre meno frequente, ormai raro

Mmm la zona di Leonessa dovrebbe ricevere bene anche dall'Adriatico. Certo Amatrice in questo caso è messa molto meglio.

 
Messaggi: 6624
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340/80 m s.l.m.

Re: Confronto climatico Rieti vs Viterbo

Messaggio da Ghiaccio96 » lunedì 15 giugno 2020, 9:13

Scusa le zone ad ovest volevo dire
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)


Torna a Climatologia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti