Oggi è martedì 14 luglio 2020, 18:26

Vostro inverno preferito e vostra estate preferita

Osservazioni meteo e analisi modelli
 
Messaggi: 69
Iscritto il: mercoledì 10 giugno 2020, 17:14
Sesso: M
Luogo: Pomezia/Grazzanise
Quota: 100 m s.l.m.

Vostro inverno preferito e vostra estate preferita

Messaggio da John » sabato 13 giugno 2020, 10:20

Parliamo solo delle stagioni vissute coscientemente :D (quindi gennaio 1985 no,ero un infante,anche se ho un vaghissimo ricordo della 126 di mia mamma che nel gelo e nella neve non andava).
Per gli inverni,i miei preferiti sono tutti quelli compresi fra il 2002 ed il 2006.Come singoli episodi(ma non come inverni nel loro complesso), ci metto gennaio 1991,dicembre 1991,dicembre 2010,febbraio 2018(a febbraio 2012 non ero qua e quindi non fa testo).
Come estati...la 2014 tutta la vita :)
Il Televideo è stato la mia prima fonte d'informazione meteo.Erano gli anni 90' e leggevo i dati delle temperature delle città italiane e dell'estero :)

 
Messaggi: 6584
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340/80 m s.l.m.

Re: Vostro inverno preferito e vostra estate preferita

Messaggio da Ghiaccio96 » sabato 13 giugno 2020, 13:11

Per un discorso affettivo come episodio il 22 febbraio 2005. Belli gli inverni 2008/2009 e 2009/2010, bello l'episodio del 17 dicembre 2010 e il febbraio 2012. L'inverno preferito è senza dubbio il 12/13. Magica anche la nevicata del 1 febbraio 2015, bell'inverno anche il 17/18.
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

 
Messaggi: 69
Iscritto il: mercoledì 10 giugno 2020, 17:14
Sesso: M
Luogo: Pomezia/Grazzanise
Quota: 100 m s.l.m.

Re: Vostro inverno preferito e vostra estate preferita

Messaggio da John » sabato 13 giugno 2020, 13:18

E per le estati :)?
Il Televideo è stato la mia prima fonte d'informazione meteo.Erano gli anni 90' e leggevo i dati delle temperature delle città italiane e dell'estero :)

 
Messaggi: 6584
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340/80 m s.l.m.

Re: Vostro inverno preferito e vostra estate preferita

Messaggio da Ghiaccio96 » sabato 13 giugno 2020, 13:41

Ah giusto. Per le estati... 2014 e 2013 top. Interessanti anche la 2018 e la 2019, ma mi è piaciuto anche agosto 17, passato dal caldo record al maltempo
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)

Avatar utente
 
Messaggi: 9406
Iscritto il: sabato 27 settembre 2014, 1:15
Sesso: M
Luogo: Viterbo q.re Buon Pastore
Quota: 335 m s.l.m.

Re: Vostro inverno preferito e vostra estate preferita

Messaggio da Burian » sabato 13 giugno 2020, 14:32

Estate preferita per me quella del 2014.(estate non estate) Come inverno preferito su tutti il 2004/2005.(l'inverno infinito)
❄ ❄ ❄ Cemer, la meteorologia ha un "cuore antico" ❄ ❄ ❄

 
Messaggi: 69
Iscritto il: mercoledì 10 giugno 2020, 17:14
Sesso: M
Luogo: Pomezia/Grazzanise
Quota: 100 m s.l.m.

Re: Vostro inverno preferito e vostra estate preferita

Messaggio da John » domenica 14 giugno 2020, 17:40

Burian ha scritto:Estate preferita per me quella del 2014.(estate non estate) Come inverno preferito su tutti il 2004/2005.(l'inverno infinito)

Sì,una stagione non lontana dalle medie estive del passato(infatti a livello Italia è prossima alla vecchia 71/00) e molto molto piovosa,specie al centronord. La rivivrei tutti gli anni. Non sono molto le estati vivibili che ricordo coscientemente...dopo il 1995,solo quelle del 1996,del 2004,del 2014 possono rientrare in questa categoria,mentre quelle del 1997,2005,2016 vi rientrano in parte,avendo avuto comunque dei periodi molto molto caldi(la 2005 può però vantare 20/22 giorni di agosto settembrini,de facto).
Il Televideo è stato la mia prima fonte d'informazione meteo.Erano gli anni 90' e leggevo i dati delle temperature delle città italiane e dell'estero :)

Avatar utente
 
Messaggi: 4650
Iscritto il: martedì 23 settembre 2014, 10:09
Sesso: M
Luogo: Roma (San Giovanni); Soriano nel Cimino, Loc. La Macchieta
Quota: 50/454 m s.l.m.

Re: Vostro inverno preferito e vostra estate preferita

Messaggio da Olim » giovedì 18 giugno 2020, 5:44

Bella discussione!
Dunque la domanda non è affatto semplice per me specie per l'estate perché nella stagione calda ho gusti molto orientati alla variabilità di condizioni (non disdegno le grandi ondate di calde e i periodi di caldo moderato purché alternati a fasi fresche o molto fresce e soprattutto temporalesche e-o perturbate).
L'estate 2014 è stata sicuramente un'estate molto peculiare e affascinante. Forse, per i miei gusti, sono mancate le grandi ondate di calore. L'estate 2017 (molti inorridiranno) limitatamente al mese di Agosto per me è stata molto buona. Peccato che Giugno e Luglio siano stati invece pessimi (secchi e da caldo continuo senza estremi). L'estate 2013 non mi è dispiaciuta affatto in virtù della discreta pluviometria sparsa su tutto il trimestre. Buona per me anche l'estate 2006 con un Agosto molto instabile e piovoso qui e Giugno e Luglio più stabili ma a Luglio con pause perturbate/temporalesche e a Giugno bella ondata di caldo di fine mese. Bel ricordo anche dell'estate 2005 in cui c'è stato un po' di tutto: forte ondata di caldo a fine Giugno, poi Luglio secco ma termicamente dinamico con parte iniziale fresca o molto fresca e poi gran caldo dopo con picco forte a fine mese e infine Agosto instabile e molto fresco!
Forse alla fine dei conti sceglierei un'estate come la 2006 o la 2013, anche se ripeto, non disdegno affatto il celebre 2014!

Sull'inverno si apre anche un capitolo molto vasto. Ci tornerò più in là, ma intanto anticipo che i più belli in linea di massima per sono stati:

2004-2005
2009-2010
2012-2013
2011-2012
Lorenzo Dorato, alias Olim
Stagionofilo puro con preferenza viscerale per l'inverno, il freddo e la neve. Amante di ogni fenomeno, dalla pioggia copiosa al caldo intenso, dalla limpida tramontana alla nebbia novembrina, dai temporali al vento burrascoso.

 
Messaggi: 6584
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2014, 15:05
Sesso: M
Luogo: Villa San Giovanni in Tuscia/ Roma giardinetti
Quota: 340/80 m s.l.m.

Re: Vostro inverno preferito e vostra estate preferita

Messaggio da Ghiaccio96 » giovedì 18 giugno 2020, 12:48

Olim ha scritto:Bella discussione!
Dunque la domanda non è affatto semplice per me specie per l'estate perché nella stagione calda ho gusti molto orientati alla variabilità di condizioni (non disdegno le grandi ondate di calde e i periodi di caldo moderato purché alternati a fasi fresche o molto fresce e soprattutto temporalesche e-o perturbate).
L'estate 2014 è stata sicuramente un'estate molto peculiare e affascinante. Forse, per i miei gusti, sono mancate le grandi ondate di calore. L'estate 2017 (molti inorridiranno) limitatamente al mese di Agosto per me è stata molto buona. Peccato che Giugno e Luglio siano stati invece pessimi (secchi e da caldo continuo senza estremi). L'estate 2013 non mi è dispiaciuta affatto in virtù della discreta pluviometria sparsa su tutto il trimestre. Buona per me anche l'estate 2006 con un Agosto molto instabile e piovoso qui e Giugno e Luglio più stabili ma a Luglio con pause perturbate/temporalesche e a Giugno bella ondata di caldo di fine mese. Bel ricordo anche dell'estate 2005 in cui c'è stato un po' di tutto: forte ondata di caldo a fine Giugno, poi Luglio secco ma termicamente dinamico con parte iniziale fresca o molto fresca e poi gran caldo dopo con picco forte a fine mese e infine Agosto instabile e molto fresco!
Forse alla fine dei conti sceglierei un'estate come la 2006 o la 2013, anche se ripeto, non disdegno affatto il celebre 2014!

Sull'inverno si apre anche un capitolo molto vasto. Ci tornerò più in là, ma intanto anticipo che i più belli in linea di massima per sono stati:

2004-2005
2009-2010
2012-2013
2011-2012

Le nostre preferenze si somigliano molto! Anche l'estate scorsa se non ricordo male c'è stata una forte ondata di maltempo no? A luglio... ho chiuso il mese sopra la media pluviometrica e anche di molto. Giugno orribile si vero, ma luglio è stato realtivamente dinamico. Agosto poi la 25 e minime che si sono avvicinate a svariati record dell'agosto 2017, seppur senza batterli, ma a fine mese ci sono stati ben 10 giorni di temporali di calore sempre più intensi e culminati i primi di settembre con pesantissimi nubifragi (EUR fino a 70 mm). Estate 2018 anche questa non male soprattutto per il romano per quel che ricordo, svariati nubifragi a roma e ricordo la stazione di flaminio allagata
22 febbraio 2005+echoes (pink floyd)


Torna a Meteorologia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti